Utente 135XXX
salve ho 28 anni e 2 anni fa mi sono sottoposto ad intervento per risolvere un varicocele.. dopo qualche tempo ho notato la presenza di granuli gelatinosi quasi trasparenti di un paio di mm di diametro nel liquido seminale che sono andati via via aumentando.
C'è la possibilità di una relazione tra l'intervento e la comparsa dei granuli?
potrei avere problemi futuri di infertilità per questo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
quei grumetti gelatinosi in genere hanno poco significato patologico, essendo il frutto ilpiù delle volte di congestione prostaica banale secondaria a qualche eccesso alimentare, di alcool o di fumo. Non vi è alcuna relazxione con varicocelectomia, e comunque sarebbe auspicabile una visita soecialista ed uno spermiogramma, soprattutto per verificare riuscita di intervento.