Utente 940XXX
Salve ho 27 anni e il mio pene segna 12 cm.è da poco tempo che io e la mia ragazza proviamo a fare l'amore ,ma a lei fa malissimo quando cerco di penetrarla inoltre il mio pene è lungo 12 cm. e a volte lei mi dice che non arriva al buco;Com'è possibile questo visto che voi medici dite con una una lunghezza come la mia è possibilissimo penetrare sensa problemi?
Veramente non so proprio cosa posso fare...Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,sarei curioso di conoscere l'anatomia della ragazza e le posizioni che preferisce quando vi apprestate al coito.La lunghezza non può essere un fattore scatenante dolore,semmai la circonferenza...E' evidente che,nel Suo caso,l'esperienza é carente.Il problema andrebbe gestito dal vivo ed in coppia.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 940XXX

Iscritto dal 2008
Ma si puo veramente fare sess ocon un pene lungo 12 com?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...assolutamente si.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 940XXX

Iscritto dal 2008
Ok ,ma quanti centimetri ci sono di solito prima di arrivarre all'inizio del "buco"?
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...domanda poco chiara.Cordialita'.
[#6] dopo  
Utente 940XXX

Iscritto dal 2008
Volevo dire che l'inizio del buco della vagina non è subito in superficie,ma c'è qualche cm. prima di raggiungerlo,è un po in profondità e io volevo sapere quanti cm. ci sono prima di raggiungerlo.
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettor e,

l'ingresso della vagina non è una posto in una "caverna carsica" e lo si può percepire in superficie con il dito mignolo, quello più piccolo, e con questo fare pure una penetrazione.

Certo se la ragazza manifesta "dolore" e fugge bisogna sentire il suo o la sua ginecologoa.

Sulle sue "dimensioni" bisogna invece sentire in diretta un esperto andrologo; spesso le automisurazioni fatte sono molto legate alla fantasia positiva o negativa di chi possiede il pene da misurare; se desidera comunque avere più informazioni dettagliate su questo problema, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=95069

Un cordiale saluto.
[#8] dopo  
Utente 940XXX

Iscritto dal 2008
scusi ma non ho capito la prima frase penso che sia scritto male.Poi che cos'è la "caverna carsica"non l'ho mai sentita dire.grazie saluto
[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

mi scuso ma nello precedente scritto non è stata menorizzata una riga ed è saltata; comunque una caverna carsica è una caverna molto profonda e queste caverne sono cosi chiamate perchè si trovano sul Carso, una zona molto conosciuta e famosa del Friuli.

In sostanza quello che volevo dirle è che l'introito (l'ingresso della vagina) vaginale è una struttura anatomica superficiale che si può "esplorare e penetrare" anche con un semplice dito.

Un cordiale saluto.