Utente 700XXX
Gentili Medici
vorrei sapere se lasciare piccole zone fra dente e gengiva di tartaro porti inevitabilmente a problemi di tartaro sottogenvivale oppure basta lavarsi regolarmente e fare una detartrasi periodica.
Io l'ho eseguita da un paio di mesi ma dovevo tornare una seconda volta per un controllo ed una pulitina definitiva senonche' non l'ho piu fatto quindi ora volevo aspettare dopo l'estate, spero non sia tardi xchè come dicevo il tartaro per quanto minimo e appena appena visibile (è veramente poco!)tende a far irritare le gengive (solo in quei pochi punti)
Ringrazio delle eventuali risposte.
Dina

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Elia Nakhle
24% attività
12% attualità
12% socialità
SIRMIONE (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Gentile paziente,
una buona igiene orale, almeno dopo i pasti principali, mantiene il cavo orale in ottime condizioni. Come avra' notato anche se poco il tartaro è in grado di portare ad irritazione la gengiva .Avendo gia' eseguito la detartrasi principale puo' aspettare anche dopo estate per il controllo successivo.
[#2] dopo  
Dr. Bruno Marcelli
20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2006
Gentile paziente, un'accurata igiene è naturalemente indispensabile. Vista anche la giovane età è opportuno investire un pò del suo tempo in salute e procedere alla detartrasi completa e definitiva. Perchè aspettare inutilmente fino a settembre? Cordialmente Dott. Bruno Marcelli