Utente 102XXX
Buongiorno desidero porre questo problema che si verifica spesso nell'azienda dove lavoro e a me personalmente. All'interno dei reparti di produzione abbiamo l'obbligo delle scarpe antinfortunistiche ma da più tempo soffro di dolori alla pianta del piede esattamente al tallone. Così il mio medico di base mi ha fatto fare le radiografie ai piedi ed è risultato uno sperone calcaneo e mi avrebbe consigliato i plantari su misura da usare proprio nelle scarpe da lavoro. E' meglio che chieda un parere allo specialista o è giusto il plantare su misura o anche quello il silicone può essere sufficiente e posso farmi rimborsare la spesa dell'azienda stessa? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
La presenza può essere causa del dolore oppure espressione della patologia (infiammazione dell'inserzione della fascia plantare al calcagno) che provoca dolore. E' frequente anche la sua presenza in chi usa calzature particolarmente pesanti e con suole dure (come quelle antinfortunistica).
La sola radiografia però non consente di fare diagnosi di patologia e di individuare di conseguenza le cure adatte. Se il problema è accertato che sia dovuto a una fascite occorre valutare un plantare con lo scarico del calcagno, che va costruito in base ai risultati che si possono ottenere attraverso l'uso di una pedana apposita; a ciò si possono associare terapie fisiche (laser yag, onde d'urto, ecc). Per quanto riguarda la rimborsabilità è indispensabile sottoporre la prescrizione dello specialista al Medico Competente, che poi si regolerà autonomamente; ammetto di non saperLe rispondere in modo specifico, in quanto so che in alcuni casi i miei referti sono stati inviati al Medico Competente ma non so con quali risultati.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio della risposta e proverò ad interpellare il medico competente. Cordiali saluti