Utente 134XXX
Buongiorno,
Mio marito da qualche mese ha intrapreso una dieta, a mio modesto parere alquando anomala ferrea anche troppo, nel mese di luglio pesava 98 per 1.72 di altezza ora ne pesa 76; il suo mangiare , se cos' si puo' dire , consiste in latte la mattina senza zucchero con un pochino di caffe' carne rossa o bianca 1 volta al mese, pesce 2 volte al mese, uova uno al mese, niente dolci gelati ecc... ec... poca pasta (una volta al di')un panino per pranzo e cena che fa solo con insalate miste, carote pomodori radicchio lattuga, cavolfiore spinaci asparagi con 1/2 cucchiaino di sale un cucchiaio di olio , mozzarella ogni tanto legumi , un pezettino di peperoncino un po' di ricotta, frutta, patate bollite niente vino alcool o bibite gassate in genere niente yougurt niente frittura . Ma cosi' non e' una dieta troppo "povera" di zucchero carboidrati anche quelli della carne???? A me sembra che anche il tono muscolare ne abbia risentito , ora si lamenta perche' raramente ha un po' di dispnea e' andato dal suo medico si e' fatto un ecg tutto ok, rx torace ok,ma non e' che una dieta così "povera" di carboidrati zucchero e carne lo indebolisca troppo??????

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mario Manunta
28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora, l'alimentazione di suo marito è priva di ogni fondamento scientifico e salutare. Non è solo "povera" di zuccheri, ma lo è anche di proteine.
Ogni giorno il nostro organismo necessita di tutti i macronutrienti, che devono essere bilanciati, quindi proteine, grassi e zuccheri. Neanche i grassi vanno esclusi del tutto, consideri che alcune vitamine (A,D,E, e K), dette liposolubili, hanno bisogno di questi per essere assimilate e utilizzate. Ipoalimentarsi fa senz'alto dimagrire, ma non in modo salutare, perchè oltre a perdere massa grassa, fa perdere anche massa magra che invece va rispettata. Lo accompagni da uno Specialista per mettere un ordine corretto alla sua alimentazione, rispetterà in questo modo la volontà di suo marito di perdere o mantenere il peso corporeo, senza però danneggiarsi.
Molto Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dottor Manunta
come diceva la mia bis nonna panza vacanti nun va avanti panza china camina giusto??? Ho paura che questa sua senzazione di avere il respiro pesante (dice che sente l'aria direttamente in gola) sia dovuto a questo suo dimagrimento eccessivo e perche' ha smesso di fumare da 4 anni e finalmente i suoi polmoni "respirano" , poi come le ho detto mi sembra che anche i muscoli stiano diminuendo la ringrazio tantissimo
[#3] dopo  
Dr. Mario Manunta
28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Gentile Signora, spesso le massime tratte dalla saggezza popolare hanno una loro recondita verità. Nel caso di suo marito "la pancia andrà riempita" con una dieta bilanciata, con contenuto adeguato di proteine, lipidi e carboidrati bilanciato tra loro. La volontà di mantenere un peso corporeo salutare non deve diventare una ossessione altrimenti si rischia di iponutrirsi e danneggiare anche la massa magra (muscoli). Suggeirei una serie di esami bioumorali, compresi a questo punto gli indici di nutrizione, i cui risultati potrebbero essere una buona base di partenza per una dieta salutare prescritta da uno Specialista.
Molto Cordialmente.