Utente 135XXX
mi sono iscritto a questo sito perchè vorrei essere aiutato nel mio problema...ho solamente 16 anni(a marzo ne compio 17) e sono disperato e molto impaurito..e da circa 1 anno e qualche mese io ho avuto dei problemi ai testicoli..al febbraio dell anno scorso mi operai a un testicolo ovvero la torsione del testicolo successivamente scoprii di avere anche il variococele poichè avevo sempre dolori ma non allo stesso testicolo che ho operato...a Potenza la città in cui vivo hanno detto che dovevo fare 18 anni x operarmi cosi sono andato a Matera x chiedere meglio e mi hanno dato da fare lo spermiogramma e la spermiocultura...i risultati di tali esami non sono molto positivi sono fertile ma ho un'infezione chiamata enterococcus faecalis...ora a Matera mi hanno detto che non posso operare il variococele poichè io abbia quest'infezione e so che quest'infezione che ho E.faecalis non si cura facilmente e i tempi possono essere lunghi...perciò quello che mi chiedo è:se io devo aspettare che l infezione passa (potrebbe passare tra 5 anni ecc)il variococele aumente e io che faccio rischio di rimanere sterile...mi date un consiglio o un parere...vi prego rispondetemi è molto importante x me..confido in un vostro aiuto...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Calma e gesso caro ragazzo, che mi pare che sis stia agitando per nulla. Quanto a quella infezione è tatta da vedere se c' è che spesso gli esami di quel genere danno falsi positivi. Pertanto faccia spermiogramma e vada da esperto collega, primna di fare esami colturali che servono, spesso, a far prendere paura alla gente. In effetti non parla di sintomi per cui starei tranquillo. A proposito: se lo spermiogramma è normale, il varicocele non si opera.
[#2] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
caro dottore x quanto riguarda il risultato dello spermiogramma i vaolori non sono tutti nella norma anche se mi hanno detto di essere fertile...x quanto riguarda la spermiocultura la maggior parte dei valori risultano sensibili ansichè resistenti..e risulta inoltre che ho il batterio enterococcus faecalis...dalle analisi delle urine anche risulta che ho un'infezione e devo ancora farmi l antibiogramma della analisi delle urine...i dottori di matera proprio oggi mi hanno dato una cura da fare x 1 settimana x combattere questo batterio...e dopo 1 settimana dovrei andare li x visitarmi...il variococele ce l ho da più di 1 anno,quali possono essere le conseguenze?inoltre io accuso molto dolore ai testicoli e si sono anche rimpiccioliti e gli scroto sono scesi e (non so come spiegarlo),il dolore si sta diramanando anche verso il pube ad andare sù alla vescica e addirittura ho difficoltà nel camminare e nell urinare in quanto il pene mi brucia...mi aiuti lei dottore...dopo quest'esperienza sto pensando di intrapendere un domani la falcoltà di medicina =)..mi scusi il disturbo..ps se il variococele non me lo operano a cosa vado incontro? scusatemi le numerose domande...e la ringrazio anticipatamente
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
mi pare che esista un confusione titanica in chi la sta trattando, o in lei che ha recepito il messaggio. Attualmente è spaventao, e questo non deve succedere con una patologia ben codificata, lasciamo perdere le tremende incongruenze (fertikle, non fertile, spermiogramnma alterato forse) che non so da dove vengano se dai colleghi o da lei. In ogni caso quando succedono quest4e cose nla prima cosa da pensare e di un errato rapporto medico paziente, pertanto le consiglierei di cambiare campana. A potenza ci sono ottimi andrologi al san carlo, ove personalmente conosco tanto la dottoressa Vita, quanto il dr. giambersio. Quanto ad operare un varicocele a 16 anni ed a spermatogenesi ancora imperfetta dare giudizo di fertilità boh.