Utente 826XXX
Buonasera a tutti ho 36 anni 87 kg 173cm.Vi spiego brevemente la mia storia:in passato ho sofferto di crisi d'ansia ho sempre praticato vari sport e mai avuto nessun problema.Poi per vari motivi di lavoro non riesco più a fare attività fisica il che mi a portato ad aumentare di peso.Fatto sta che l'ultima volta che sono andato in palestra circa 6 anni fa avevo avvertito uno strano battito e da li mi sono rivolto al mio medico il che dopo varie lamentele mi ha fatto fare l'holter 24 ore.Dal risultato mi hanno trovato alcune extrasistoli che il dottore non a dato importanza Poi per famigliarità soffro di lieve ipertensione in cura con NORVASC 5 mg una compressa al dì.Prima assumevo atenololo poi ho cambiato perchè mi provocava broncospasmo con Ramipril 5 mg.Quest'estate ho avuto broncospasmo con tosse secca per tanto tempo circa 1 mese ho fatto vari aereosol antibiotici ecc ecc alla fine risolto con foster perchè avevo fischi nel respirare e tutt'ora lo assumo prima due spray ogni 12 ore ora 1 spray ogni 12 ore.Ora spiegato la mia storia passiamo a quello che mi preoccupa di più:da parecchio tempo soffro di mali nella regione dei muscoli pettorali fatto vari esami elettrocardiogramma poi varie visite da cardiologi e l'anno scorso prova da sforzo mentre quest'anno normale visita dal cardiologo sempre per vari dolori.Però sono due giorni che ho dolori trafittivi e tipo bruciatura sempre nei muscoli pettorali e più in alto nella zona sx con lieve nausea e formicolio alle mani.Ora mi chiedo sarà il cuore?cosa dovrei fare?Quanto tempo deve passare da una visita ad un altra?(cioè se l'anno scorso non avevo nulla quest'anno posso avere problemi cardiaci ?)Vi prego ho dei dolori forti forti non sò più a cosa pensare!!!Attendo con ansia vostra risposta e grazie tante speriamo di risolvere il quesito.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la sua sintomatologia fa pensare più ad un problema gastrico che non di natura cardiaca. Le consiglio di effettuare dapprima una visita dal suo curante e di seguire i suoi eventuali consigli.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 826XXX

Iscritto dal 2008
Inanzitutto grazie tante per la sua rapidissima risposta volevo dirle che si è capitato di avere anche acidi però la cosa che non capisco è che ora faccio anche solo un piccolo movimento e mi viene il fiatone!!!Può essere quella che chiamano angina pectoris?Le parlo da persona ignorante non ho mai studiato.Un altra cosa se posso dall'elettrocardiogramma si vede se una vena o arteria si stanno intoppando?Ultima domanda poi non la stresso più il cuore fa male?è sempre stato un mistero per me.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Molto probabilmente il suo è solo stress....e non si fissi sul dolore cardiaco!