Utente 103XXX
Volevo sapere qualche dettaglio sul vaccino n1h1 inquanto sono costretto a farlo perchè militare.
innanzi tutto volevo sapere se sono effettivamente obbligato a farlo(mi sembra che per legge non possono obligarmi a farlo a meno che non venga fatta una legge a posta) dato che dovrò fare anche quello dell'influenza classica e quindi sapere se entrambi hanno delle controindicazioni.

poi se possibile volevo sapere qualche cosa riguardo i tempi di realizzazione e prove fatte prima dell'immisione nel mercato, dato che da voci si sente dire che è stato scoperto e realizzato in tre mesi..... un tempo un pochino breve per valutare eventuali problematiche a lungo termine...

e infine si potrebbe conoscere i componenti del vaccino?????

vi ringrazio anticipatamente per le vostre risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Mah, io l'ho fatto e non ero obbligato. Lei che frequenta anche lei ambienti di comunita', le conviene vaccinarsi.

Il vaccino e' sicuro, praticamente la ricetta e' sempre la stessa di tutti gli altri anni, in cui ogni anno cambia solo l'antigene specifico relativo al ceppo di virus sagionale. Ma per i lresto composizione procedimenti e adiuvanti ormai sono sempre quelli.

Noti bene che di vaccino adiuvato (raccomandato per gli anziani) nell'ultimo decennio se ne sono fatti milioni di dosi e non ci sono notizie di reazioni particolari.

Il dubbio del vaccino e' se mantiene l'efficacia (es.: speriamo che il virus non muti), non se fa danni.