Utente 135XXX
Gentili Dottori,
in riferimento al seguente consulto:
http://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=28127#reply
avrei una domanda da porre.
La situazione è la seguente:
Io e la mia ragazza usiamo sempre il preservativo, ma talvolta come preliminare pratichiamo la penetrazione senza protezioni, ma al massimo per 5-10 min (per prudenza).
Qualche giorno fa abbiamo avuto un rapporto seguito da eiaculazione la mattina verso le 10-11 (con preservativo), poi il pomeriggio verso le 17-18 abbiamo avuto un'altro rapporto (sempre con preservativo), quest'ultimo però preceduto da una penetrazione (di 10 min al massimo) senza protezione.
La domanda è: è possibile che a 5-6 ore di distanza e con un tempo di massimo 10 min degli spermatozoi, dopo essere rimasti in vita, vengano trasportati dal liquido pre eiaculazione all'esterno del pene e da lì arrivare ad una gravidanza?
...la mia ragazza ha un ritardo strano, e siamo un po' preoccupati.

Ringrazio per la Vostra cortese attenzione e porgo Distinti Saluti
utente 135630

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,nelle modalità descritte la gravidanza é da escludersi.I rapporti non protetti non hanno un elevato margine di sicurezza anticoncezionale ma starei tranquillo.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la risposta.
Buon lavoro.