Utente 124XXX
Buongiorno, gradirei un vostro parere su ciò che mi è successo ieri.
Mi reco al pronto soccorso di un ospedale qui a Roma accusando forti dolori che partivano dal lato destro del torace fino ad irradiarsi al centro dello sterno. Erano dolori che duravano alcuni minuti, poi passavano, poi ricomparivano infine scomparivano. Al pronto soccorso (intorno alle ore 13) venivo sottoposto al ecg (negativo), valore pressorio 160/100, ed al prelievo di sangue con i seguenti valori fuori norma:
- GOT: 61
- GPT: 90
- LDH: 196
- Glicemia: 108
- Troponina-I 0,25 (valori di riferimento ng/ml 0,00-0,14).
Alle 19 secondo ecg (sempre negativo), ecocuore (negativo), visita cardiologica, e secondo prelievo sangue con i seguenti valori:
- CPK-MB: 6,0 (valore di riferimento U/L 0,0-6,0)
- Troponina-I: 0,040 (valore di riferimento ng/ml 0,000-0,1)
- Mioglobina: 89,0 (valore di riferimento 16-96).
Infine, dopo le 21 e 30, sono stato dimesso con il consiglio di controllare la pressione.
Sono abbastanza preoccupato a dire il vero per quei valori fuori norma (GPT, GOT ed LDH) ed anche per gli esami degli enzimi Troponina-I e CPK-MB. Perchè ho questi valori "sballati"??? Ho rischiato infarto? Ho problemi cardiaci?? Eppure non bevo alcolici, non fumo, cerco di curarmi a tavola, faccio un pò di attività fisica ma cosa mi è successo ieri?? Devo approfondire quale esame? Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
i valori riportati associati alla sintomatologia riferita, sono effettivamente dubbi per una ischemia miocardica. Utile a mio avviso sottoporsi a breve ad un ecocardiogramma e ad un test da sforzo.
Saluti