Utente 135XXX
Salve,
mi capita che durante un periodo di frequente attività sessuale, un eiaculazione al giorno, durante l'evacuazione delle feci trovi delle tracce di sangue molto rosso. Ho 35 anni, è possibile avere già un problema alla prostata oppure è una questione di contrazione anale che proprio in questi periodi si accentua e con il passaggio delle feci qualche piccola parte si laceri ?
Devo ;
1)frenare i rapporti sessuali ?
2)cercare di rilassarmi di più ?
3)intervenire con delle creme per ricacitrizzare le zone interessate ?
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,se il sanguinamento,da come ho capito,proviene dall'ano,riproponga la questione ad un gastroenterologo e/o ad un chirurgo.
I rapporti sessuali freuquenti non danno luogo a tale fenomenologia. Se,viceversa,il sangue fuoriesce dal pene,consulti un esperto andrologo. Cordialita'.