Utente 135XXX
Gentili Medici,
sono una ragazza di 22 anni. Da una settimana a questa parte soffro di fastidiosi dolori allo stomaco e alla testa. Tutto è cominciato sabato sera, durante un lungo e impervio tragitto in auto che mi ha provocato un forte senso di vertigini e nausea, sparito appena scesa dall'auto. Il giorno dopo ho avuto un lieve aumento di temperatura che è durato un paio di giorni (l'ho attribuito a un colpo d'aria, dato che sabato sera ho preso molto freddo ed ero poco coperta). Nel frattempo sono continuati i dolori, alla testa come un cerchio, localizzato soprattutto nella parte posteriore del cranio e accompagnato da pesantezza, sonnolenza e lievi vertigini (come se avessi sbattuto forte la testa), allo stomaco avverto un senso di pesantezza e gonfiore (mi sento piena d'aria), e frequenti attacchi d'acido che si espande dalla bocca dello stomaco fino alla gola, senza sensazione di vomito. Non ho avuto episodi di diarrea e simili comunque. I fastidi che ho menzionato si attenuano assumendo anti infiammatori come Oki. Visti i sintomi, ho potuto con sollievo escludere di essere in stato interessante dal momento che assumo impeccabilmente la pillola, e che proprio in questa settimana ho il ciclo da sospensione, regolare come sempre. Può avere invece qualche collegamento il fatto che i fastidi sono iniziati proprio il primo giorno di sospensione della pillola? Forse non va più bene per me? La prendo da sei mesi e non mi ha mai dato problemi.
In attesa di andare dal mio medico, mi piacerebbe leggere i Vostri pareri.
Grazie infinite!
[#1] dopo  
Dr. Mario Manunta
28% attività
0% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora, più che sintomi "da sospensione", sembrerebbero sintomi da Sindrome Para-Influenzale, tipici di questo periodo.
In attesa di Sue Nuove, Cordiali Saluti