Utente 296XXX
Salve , sono un ragazzo di 35 anni , ho sempre sofferto di acne cistica e pustolosa e ultimamente anche di ipertricosi al viso vicino agli occhi e sul naso , Ho fatto una cura con il roaccutan per l'acne ,l'iperticosi e' stato indotto da quello ?
La depilazione con il laser o con altri metodi quali controavvertenze possono avere ? Una seduta di laserterapia per depilazione e' molto costosa?
Grazie , buone giornate Pierluigi

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
52% attività
20% attualità
20% socialità
ATRIPALDA (AV)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

il roaccutan non e' responsabile di ipertricosi mentre gli ormoni sessuali maschili lo sono.
Sarebbe il caso di sottoporsi a controlli per individuare eventualmente una causa ormonale al suo problema.
Si rivolga ad un dermatologo.
Per i costi della depilazione deve chiedere direttamente.

Cordiali Saluti
Dr. F.S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
[#2] dopo  
Dr.ssa Elena Paglia
24% attività
12% attualità
4% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,

concordo con il collega psichiatra e le consiglio di effettuare un prelievo per esami ormonali. L'ipertricosi, come pure l'acne possono dipendere da cause ormonali, non da terapie con Roaccutan.
I trattamenti laser solitamente danno buoni risultati e non hanno molte controindicazioni, se non l'esposizione al sole. I prezzi variano molto in dipendenza dal laser utilizzato.

Cordiali saluti
Elena Paglia
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

Quasi costantemente, nel sesso Maschile, quel tipo di ipertricosi associato ad una acne grave (Nodulo cistica) è di tipo recettoriale e non di tipo ipersecretivo: petanto a mio avviso, il prelievo per lo screening ormonale quasi costantemente non riferisce alcuna alterazione.

Sappia che esistono delle fonti di luci (come la IPL ad alta intensità) di peculiare impiego sia per il trattamento dell'ipertricosi che dell'ACNE (anche in sedute alternate, con l'utilizzo di manipoli specifici per l'ACNE e per i PELI).

Spetterà al DERMATOLOGO LASERISTA e solo a lui valutare il trattamento farmacologico migliore (che credo sia giusto nel suo caso) e opzionare le scelte più adatte per il problema associato.

Segua i consigli, se vorrà e sia speranzoso: i risultati di queste (relativamente) recenti terapie sono veramente significativi: serve solo fiducia, disciplina nell'impiego delle stesse, ed un pò di pazienza.

Carissimi Saluti.
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo, ROMA