Utente 135XXX
da circa un anno soffro di perdite anali di sangue rosso vivo,il fatto strano è che succede solo durante il periodo del ciclo...non ho dolori a parte quelli dovuti al ciclo,che sono comunque molto forti.
qualche mese fa ho fatto una colonscopia dove mi hanno trovato 2 piccole emorroidi e mi hanno detto che il problema poteva essere causato da questo,però a tuttoggi ho cambiato 2 volte terapia ma non ho risolto il problema...sinceramente non so più cosa fare e soprattutto a chi rivolgermi per risolvere questo fastidiosissimo problema!!!!!
spero vivamente che possiate aiutarmi in qualche modo, in attesa di vostra risposta vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Paolo Iachetta
36% attività
4% attualità
16% socialità
SASSUOLO (MO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
Gentile utente. Il prolasso muco-emorroidario è un patologia benigna che sicuramente può portare a un peggioramento della qualità di vita. L'approccio terapeutico di tipo medico è utile e può migliorare i sintomi ma non corregge il quadro anatomico. Le tecniche chirurgiche sono numerose e , come ho gà detto in un altro consulto, non vi è unanime accordo su quale sia la migliore. Da quello che scrive, il suo quadro sembra iniziale ma non si può dire di più a distanza. Le consiglio di affidarsi ad un colonproctologo che dopo una visita ed un'eventuale anoscopia (che permette di vedere meglio la componente emorroidaria e la zona anale rispetto alla colonscopia)deciderà la terapia migliore sia essa medica o chirurgica. Spero di essere stato utile.
Cordiali Saluti