Utente 126XXX
Ho avuto in passato una esperienza non molto bella con l'anestesia generale(appena mi sono svegliato,avevo naso e gola chiusi e non riuscivo a respirare).Prossimamente,dovrei sottopormi alla asportazione della colicisti.Questo tipo di intervento,necessita obbligatoriamente dell'anestesia generale o c'e' qualche altro tipo di soluzione? grazie dell'interessamento

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
20% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Utente per il suo intervento di colecistectomia non vi sono molte alternative sia che la faccia con l'intevento tradizionale laparotomico, con il classico taglio sottocostale dx (ma oramai non lo si fa più almeno come primo approccio) sia con la videolaparoscopia.
Non sappiamo che tipo di intervento abbia fatto in passato utilizzando la A.G. però ne parli al momento della visita anestesiologica con il Collega narrando il cattivo ricordo. Probabilmente il risveglio ancora intubato della scorsa volta le ha dato questa sensazione sgradevole ma ciò non costituisce alcun problema visto che l'Anestesista le è sempre accanto, soprattutto in questa delicata fase che è il risveglio dall'intervento assistendola con la ventilazione se occorre.
In bocca al lupo