Utente 126XXX
Salve,
sono un ragazzo di 22 anni..sono un tipo ansioso da oramai circa 3anni..ma questa estate ho iniziato ad avvertire sintomi brutti come attacchi di panico, sbalzi di pressione, nausea forte, ecc... Mi sono rivolto ad una psichiatra che mi ha consigliato eutimil, a dose minori x iniziare fino ad arrivare a prendere 1compressa intera al giorno. Avverto, da circa 2 settimane dall'inizio della cura, formicolii maggiormente alla mano sinistra e piede sinistro, spesso mi tira la gamba e sento sensazioni di dolore alla mano sinistra...Spesso poi (ma già prima della cura)sento sensazioni di dolore alla parte sinistra della mandibola. Premetto che 1mese fa ho fatto vari analisi del sangue..e a fine maggio 1visita specialistica cardiologica.Ho anche exstrasistoli durante la giornata e l'holter l'ho portato nel 2007 con nessun problema riscontrato. Ma è possibile che io avverta formicolii e queste sensazioni di dolori dovute a qualche problema cardiologico?

Ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la sintomatologia da lei descritta non è attribuibile a patologia cardiaca, si consigli con il curante su eventuali approfondimenti diagnostici.
Saluti