Utente 135XXX
Salve a tutti,vorrei sapere piu' informazioni sulla malattia di mio nonno il carcinoma della prostata bilaterale,lui ha suito un mese e mezzo di terapia.Aveva il PSA a 5,4,ha concluso la terapia da una 15 di giorni,e nei primi giorni dopo la fine della terapia aveva problemi di diarrea e di incontinenza,ora sembra che sta migliorando va al bagno di meno dei primi giorni.Volevo sapere dopo tutto questo se tornerà come prima nel senso andrà sempre cosi al bagno anche dopo un anno? o piano piano tornerà quello di prima?perchè lui ha paura che sarà sempre cosi fino alla fine della sua vita cioè di andare al bagno spesso,di non potersi allontanare da casa.Per favore fatemi sapere,poi volevo sapere quanta percentualità c'è che questo carcinoma potrà scomparire?ora a gennaio dovrà riandare a fare la tac e tutto perchè saranno passati una 60 di giorni come i medici avevano detto. Spero di essere stato chiaro vi ringrazio anticipatamente
[#1] dopo  
Prof. Filippo Alongi
40% attività
16% attualità
16% socialità
NEGRAR (VR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
La prostata è un organo pari e mediano. Quando si riferisce al termine prostata "bilaterale" forse parla dei due lobi che la coinvolgono(spero..altrimenti sarebbe una anomalia rarissima)
In ogni caso lei parla di "terapia", ma quale?? suppongo di RADIOterapia(?).
Se così fosse, di solito gli effetti collaterali acuti possono manifestarsi fino a 90 giorni dal trattamento. Comunque vanno scemando con le settimane dall'ultima seduta e con terapie di supporto adeguate(antidiarroici, antinfiammatori, anti-incontinenza). Ne parli con i medici radioterapisti oncologi che seguono suo nonno.
[#2] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
grazie dottore per la risposta,comunque sul referto ora me lo faccio dire preciso cosa c'è scritto.Si lui ha effettuato un mese e mezzo di radioterapia,ed ora sono una 20 di giorni che ha termitato di farla,e quindi lui voleva sapere se quando sarà passato tutto e speriamo al piu' presto,tornerà come prima?nel senso avrà problemi di incontinenza di diarrea?perchè lui nei primi giorni che aveva finito la radioterapia andava tipo una 20ina divolte al giorno in bagno,ora piano piano sta passando però lui ha un po paura che anche quando sarà passato tutto,lui avrà sempre quesi problemi.Poi quando si saprà se questa malattia è stata sconfitta?si deve fare un altra tac giusto? grazie per le risposte.
[#3] dopo  
Prof. Filippo Alongi
40% attività
16% attualità
16% socialità
NEGRAR (VR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Per l'esito del trattamento saranno necessari controlli cadenzati con PSA, visita specialistica ed Ecografia dell'addome almeno per i primi 5 anni.
[#4] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
a ok grazie,si dottore ma volevo sapere tornerà come prima mio nonno?avrà sempre questi problemi di andare al bagno e tutto?il psa a metà terapia gli era arrivato a 2,5 rispetto ai primi tempi che li aveva a 5,5.Grazie per tutto e per i cosigli