Utente 230XXX
Gentile dottore,
sono in gravidanza, e, alla 34° settimana è risultato dalle esame delle urine la presenza di glucosio con un valore pari a 100 (erano presenti anche tanti batteri ma non credo “interferiscano” con il glucosio); contestualmente ho eseguito anche l’ecografia dell’accrescimento che risultata assolutamente nella norma per tutti i valori di riferimento del feto se non un aumento del liquido amniotico che comunque rientrava nei valori massimi. Il ginecologo ha pertanto pensato ad un diabete gestazionale. Quindi mi ha rifatto un’altra ecografia a distanza di 3 giorni ed il liquido amniotico si era abbassato, mi ha richiesto quindi un esame delle urine che è risultato ancora positivo al glucosio con un valore uguale a 250 a questo punto mi ha richiesto un esame del sangue, la glicemia; il risultato è stato 76 quindi assolutamente nella norma (ad inizio gravidanza la glicemia era a 66) e mi ha detto di non preoccuparmi!!! Io in realtà sono un po’ in pensiero e non so se è il caso di insistere con gli accertamenti e sottoporti all’esame della curva da carico da 100mg? iIn 24° settimana avevo eseguito la mini curva da carico ed il valore risultante era 134. Mi domando se la glicemia nel sangue può risultare nella norma anche in presenza di un diabete gestazionale? Mi consigli cosa fare, grazie mille (attualmente sono alla 36° settimana)

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mario Manunta
28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora, la risposta è si, fuori da ogni dubbio.
La glicosuria si riscontra quando la soglia renale del glucosio viene superata, cioè quando il tasso di glucosio ematico supera un determinato valore che in genere è 180 mg/dl.
Esegua la curva da carico di glucosio con 100 g e con determinazioni a T0', T60', T120' e T180', ed esegua anche il dosaggio dell'emoglobina glicosilata. Questo è quanto previsto dalle Linee Guida. Non si preoccupi ma agisca e andrà tutto per il meglio
Aspetto sue ulteriori notizie.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2006
Grazie mille per la celere risposta ho già richiesto al mio medico la prescrizione, nel mentre le chiedevo come comportarmi con l'aimentazione (come linee guida generiche). Saluti
[#3] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2006
Buongiorno dottore,
ho già il referto dell'esme che di seguito le riporto:

Esame Esito U.M. Valori Riferimento
[5] HbA1c glicata. . . . . .. . . . . 5.5 % 4.3 - 5.9
Metodica: DCCT

[5] Curva carico Glucosio Ante.. . . . . 70 mg/dL 60.00 - 110.00
[5] Glucosio 30' post carico... 150 mg/dL
[5] Glucosio 60' post carico... 141 mg/dL
[5] Glucosio 90' post carico.. 132 mg/dL
[5] Glucosio 120' post carico.. 116 mg/dL
[5] Glucosio 180' post carico.. 129 mg/dL
Esame completo urine …..
Glucosio. .. . . . . . . . . . . assente mg/dL Assente
Metodica: Chim. semiquant.

Mi potrebbe interopretare il risultato? ..cosi di conseguenza vado o meno da un diabetologo. Grazie mille
[#4] dopo  
Dr. Mario Manunta
28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Gentile Signora, ho preso visione della sua curva, che in eccesso ha solo il numero dei prelievi (bastavano in quanto diagnostici solo quelli che le avevo indicato).
Per quanto riguarda i valori, vanno bene, pertanto il consiglio è che può essere monitorizzata soltanto dal suo ginecologo che terrà sotto controllo non solo l'introito calorico, ma anche quello di carboidrati esclusivamente a scopo precauzionale.
Per qualsiasi ulteriore chiarimento sono a sua completa disposizione.
Cordiali Saluti
[#5] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2006
Gentile Dottore,
grazie tante per la sua consulenza, per quanto riguarda l'eccesso dei prelievi è l'ospedale a cui mi sono rivolta che nonostate la richiesta di sole 4 determinazioni come da suo consiglio ne fa comunque 6!!!!
La ringrazio ancora e la saluto cordialmente.