Utente 136XXX
Salve, vorrei delle delucidazioni su alcuni risultati di un paio di prelievi del sangue..
Quattro mesi fa mi hanno diagnosticato la Sifilide con questi valori:
-TREPONEMA SCREEN IgG-IgM (in chemiluminescenza) 15,00
-V.D.R.L POS 1:64
-T.P.H.A POS 1:2560
-F.T.A-ABS POS 1:40
Ora (e quindi dopo quattro mesi e la repentina cura) i valori sono i seguenti:
-TREPONEMA CREEN IgM-IgM (in chemilunescenza) 29,60
-V.D.R.L POS 1: 8
-T.P.H.A POS 1: 640
-F.T.A-ABS POS 1: 40
Visti i valori mi sembra che la cura abbia fatto effetto.. considerando ke su quattro valori.. tre stanno scendendo.. ma nn capisco come mai il primo e cioè quello del TREPONEMA SCREEN da 15 è passato a quasi 30, mi devo allarmare?
E se no come mai? Che significa quel valore?
Aspetto risposta, grazie mille.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Semplicemente gentile utente, poichè per alcune titolazioni è necessario più tempo per positivizzare ed aumentare nel siero.

Per il resto sembra che tutto proceda per il meglio: porti i suoi esami al Venereologo.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per l'immediata risposta..
Una curiosità.. essendo donatrice avis per il momento naturalmente mi hanno bloccato le donazioni.. ma un giorno potrò riprendere oppure no?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Biagioli
28% attività
0% attualità
12% socialità
SIENA (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente
Come ha visto, per motivi facilmente comprensibili, la sifilide anche se ben curata e quindi guarita, non consente la donazione del sangue, anche perchè alcuni test eseguiti sul sangue normalmente non si negativizzano e pertanto nessun centro trasfusionale potrà, per regolamento, accettare sangue da donatore con pregressa sifilide.
L’esclusione dalla donazione di sangue è definitiva in quanto la sifilide è una malattia trasmissibile con il sangue e con i rapporti sessuali ed è considerata tipica delle persone che hanno avuto contatti con soggetti a rischio non solo per la sifilide ma anche per altre malattie sessualmente trasmesse. Questo vale anche per la semplice anamnesi positiva per sifilide anche se eccezionalmente i test divenissero negativi.
Cordiali saluti