Utente 136XXX
Salve, ho 30 anni, sono sposato da 6 e ho una figlia di 3 anni. Il mio problema consiste in delle perdite di urina dopo aver urinato, al punto che a volte ho necessità di cambiare la biancheria intima, e questo va avanti da qualche tempo, così mia moglie mi ha prenotato la visita da uno specialista e da lì ne risulta la prostata regolare, e mi ha prescritto analisi urine, urinocultura, spermiogramma, che ho fatto e sono in attesa dei risultati, e una flussimetria prenotata a fine mese.
Però non ho parlato con il medico del mio problema di eiaculazione precoce perchè è un argomento che mi imbarazza, sono davvero afflitto da questo problema perchè non sono un ragazzino e come detto ho anche una bambina, all'inizio del matrimonio avevo una media di 10/15 min e con il tempo sono arrivato ad eiaculare ancora prima della penetrazione.
la mia domanda innanzi tutto è se gli esami che ho fatto possono indurre a capire il mio problema e se sono esami validi per poterlo valutare, cioè se gli esami fatti vanno bene per valutare il problema di eiaculazione precoce.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
ne parli al controllo col collega che l' ha in cura, il quale ad ogni buon conto le prescritto fra l' altro esasmi prostaici che potrebbero essere chiarificatori della causa del suo problema. Tranquillo è il nostro mestiere.
[#2] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Grazie infinite per la risposta, avrei bisogno di un ulteriore parere perchè sono un pò preoccupato e per prendere l'appuntamento dallo stesso medico per ora non è possibile perchè ci sono le liste chiuse...!!
Le analisi delle urine sono ok, e anche l'urinocultura riporta "batteriuria non significativa", mentre per la spermiocultura(che nel mess precedente ho scritto spremiogramma ma ho sbagliato, scusate) hanno riscontrato Escherichia coli, cos'è?devo preoccuparmi?
Nel frattempo ho eseguito anche la flussimetria di cui riporto il referto:
Parametri:

Qmax 15.3ml/sec Qav 8.2 ml/sec tempo 84 sec Vol 691
Tracciato compatibile con flusso ostruito in grado medio/moderato.

Cosa può significare?per la visita mi hanno detto di riprovare ogni settimana per vedere se hanno riaperto le agende per gli appuntamenti ma che se ne parlerà per fine gennaio, cosa mi consigliate?peggioro la situazione ad aspettare?

Grazie ancora per la disponiblità
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
una batteriuria in assenza di globuli bianchi ed una urolussometria come quella possono aspettare, quanto alla spermiocoltura da spesso falsi positivi. Per cui aspetti tranquillo.