Utente 136XXX
Salve dottori, sono un ragazzo sano di 20 anni e da 2 fumo quotidianamente hashish.
Negli ultimi 10 giorni ho notato uno strano fastidio toracico che si presenta SOLO dopo aver assunto la suddetta sostanza, si tratta di un senso opprimente continuo nella parte sinistra del torace con dei saltuari picchi, una leggera "fame d'aria" e un notevole aumento dei battiti cardiaci aritmico.
Ora, non mi chiedo la causa, che è abbastanza ovvia, ma se sia grave o meno.
Chiedo a voi prima di consultare il mio medico curante per ovvi motivi, vi ringrazio anticipatamente per le risposte e mi scuso per i termini magari poco consoni.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
l'abuso di droghe leggere può essere spesso talora causa di banali extrasistoli ma talora, fortunatamente raramente, anche causa, in individui forse già predisposti, a gravi tachiaritmie fatali. Vista la sua sintomatologia, "è abbastanza ovvio", che lei smetta tale pratica onde evitare spiacevoli conseguenze. Nel contempo, avverta comunque il suo medico curante, (che è tenuto a mantenere il segreto d'ufficio)che le potrà dare utili suggerimenti dopo averla visitata.
Uomo avvisato.....
Saluti
[#2] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la celere risposta, aggiungo al mio quadro che sono un fumatore di marlboro rosse da 4 anni con una media di 1 pacchetto al giorno..
[#3] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Salve ancora, ho appena misurato il mio battito durante questo "dolore" (che dolore non è) 86 battiti al minuto, non aritmico..