Utente 749XXX
Salve mio padre 8 anni fà ha avuto un infarto e adesso, benchè sotto cura, sta bene. La mia paura più grande è che con questa influenza AH1N1 si possa ammallare e correre dei rischi. Ha fatto il vaccino per l'influenza stagionale ma si rifiuta di fare quello della nuova influenza. Il mio cardiologo mi ha detto che chi ha avuto un infarto non rientra nelle categorie a rischio..è vero? Devo temere per mio padre? Sono spaventatissima...in più mio nipote ha la febbre a 39 e lui ci è stato vicino...cosa rischia non facendo il vaccino? Devo temere per la sua vita o le malattie pregresse di cui tanto si parla non includono gli infartuati? Vi prego rispondetemi presto grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Risposta fulminea: ha ragione il collega curante.
Un paziente con pregresso infarto, che ai controlli nel tempo non abbia sviluppato particolari complicazioni, non rientra nelle categorie di particolare rischio per l'influenza A; mentre ha fatto benissimo a sottoporsi al vaccino per l'influenza stagionale.
Inoltre, data l'esposizione già avvenuta ad una possibile fonte di contagio (suo nipote), in ogni caso la vaccinazione non avrebbe più senso.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 749XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la super veloce risposta. Quindi posso stare tranquilla per mio padre? Nel caso dovesse prendere l'influenza devo rivolgermi ad una struttura ospedaliera o può stare tranquilla?
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Nel caso manifestasse i sintomi dell'influenza deve semplicemente prendere i provvedimenti abituali del caso con farmaci sintomatici, oltre al riposo a casa.
In caso di febbre persistente o sintomi particolarmente intensi, consulti il curante.
E' inutile e dannoso sovraffollare gli ospedali!
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 749XXX

Iscritto dal 2008
Grazie tante sono più tranquilla...