Utente 726XXX
Salve egregi dottori, vorrei sapere come si prendono le infezioni alle vie urinarie anche se per un periodo non si hanno rapporti sessuali non protetti. Ci sono altre situazioni che favoriscono questo (tipo mare, piscina, etc)? Grazie. Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signoer,
apre un capitolo enorme, se ci sono le sente. Mare e piscina non c' entrano. La protezione dei rapporti influisce solo se la prtner è infetta, ma si accorge anche di quelle.
[#2] dopo  
Utente 726XXX

Iscritto dal 2008
Ho posto questa domanda perchè nella mia ultima spermiocoltura è stata riscontrata la presenze di batteri (ora non ricordo purtroppo quale sia). Io sono un maniaco della pulizia mi lavo sempre le mani è anche ora non ho nessun tipo di sintomo (prurito, bruciori, etc). Sono esterrefatto e allo stesso tempo abbattutto. Grazie comunque per la risposta.
[#3] dopo  
Utente 726XXX

Iscritto dal 2008
Sono risultato positivo al proteus mirabilis. E' pericoloso per la qualità dello sperma? Vi prego di rispondermi sono in ansia! Ma come ho fatto a prenderlo?
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Le spermiocolture fatte in assenza di sintomi e di leucociti significativi nello spermiogramma non hanno senso: troppi falsi positivi.
[#5] dopo  
Utente 726XXX

Iscritto dal 2008
Approfitto della sua gentilezza per chiederle farle un'altra domanda: se riprendessi i rapporti non protetti potrei trasmettere a mia moglie il proteus? Grazie ancora. Cordiali saluti.
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Ammesso che lei lo abbia veramente. Controlli quello che le ho risposto fino ad ora.
[#7] dopo  
Utente 726XXX

Iscritto dal 2008
ok. certo che se mi avesse scritto "SI" o "NO" sarebbe stato meglio.
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
E questo il bello: purtroppo o per fortuna la medicina è ancora fortemnente ancorata alla clinica, cioè alla storia ed ai sintomi del paziente, che di qua non possono essere valutati: gli esami servono solo a confernma di un sospetto c linico.
Ora in assenza di sintomi, con un esame clinico negativo e con un banale spermiogramma senza leucociti significaqtivi è ragionevole pensare ad un falso positivo dell' esame,in altro modo è possibile la presenzareale di Proteus