Utente 136XXX
Spett.li Dott.ri, grazie anticipatamente della vostra disponibilità
Circa 2 mesi fa, a causa di un dolore improvviso e molto forte al 2 premolare superiore dx, ho effettuato un otturazione. La carie non era visibile ad occhio nudo in quanto era presente tra il premolare e il 1 molare (quest'ultimo otturato circa 14 anni fà). Il dentista mi ha detto che la carie era molto profonda ma che comunque era possibile fare l'otturazione e non la devitalizzazione del suddetto premolare.
Dopo circa una settimana a causa di un dolore occasionale, avverito durante la masticazione, sono tornata ed ha "limato" il dente, e sembrava tutto ok.
ORA: Ho un dolore improvviso, fitto, molto forte ma che dura pochi secondi e solo quando mangio cibi molto caldi ma questo mi succede non sempre e circa 1 volta ogni 7-10 giorni.
Sono tornata dal dentista, mi ha fatto un esame con uno spray ghiacciato e dice che il dente è da devitalizzare perchè quando lo toccava io non sentivo nulla. Dopo, riflettendo, ha proposto di rifare l'otturazione al dente accanto (il 1 molare otturato con amalgama 14 anni fa) per stare tranquilli che non sia quello la causa del dolore ed in seguito se dovessi avvertire ancora dolore fare la devitalizzazione al premolare..

Premettendo che Non riesco a capire bene quale sia esattamente il dente che mi fa male:
1)Se avessi una carie al molare otturato con amalgama non risulterebbe dagli rx?
2) Se il premolare era da devitalizzare perchè non lo ha fatto 2 mesi fa?
3) Il mio problema di dolore improvviso, solo a contatto con cibi molot caldi e che compare SOLO ogni 7 - 10 giorni,durando solo pochi attimi è sicuramente segno di dente da devitalizzare?
4) Il dente non mi fa male alla pressione, non mi fa male quando dormo o sono stesa ed il dolore non dura mai più di pochi attimi. E' normale?
5) Dalle radiografie del premolare otturato la carie è vicina ma non tocca il nervo. Il dentista dice che cmq non possiamo basarci solo sugli rx.
6) Il dolore potrebbe essere causato dall'otturazione "fatta male" e magari da rifare?
7) Quando passo il filo interdentale tra il premolare otturato e il molare con amalgama mi sembra ci sia più spazio rispetto agli altri spazi esistenti tra tutti gli altri denti e a volte il filo è sporco di sangue (questo succede da subito dopo aver fatto l'otturazione al premolare)
Mi fido del mio dentista ma ho tanti dubbi.
Grazie infinitamente del lavoro che svolgete per tutti noi,


Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
cerco di rispondere ai quesiti
1-si in linea di massima ma se è in sovrapposizione al metallo potrebbe non vedersi
2-adesso è da devitalizzare in quanto al test del freddo risulta non vitale ma 2 mesi fa evidentemente era vitale
3-non necessariamente ma vale il punto 2
4-si
5-il suo dentista sa cosa ha visto anche clinicamente, e su questo difficile rispondere in modo sicuro
6-vale il punto 2 adesso il dente va devitalizzato
7-questo è un altro problema e riguarda il punto di contatto che deve essere rifatto
cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
1) sì
2)probabilmente non era necessaria, se è possibile meglio evitare la devitalizzazione, che per un premolare spesso significa ricostruzione protesica, ovviamente dev'essere possibile curettare totalmente la cavità dalla carie ed mantenere almento 1 mm di tessuto sano a livello della camera pulpare.
3)No, potrebbe trattarsi di un impatto anomalo del cibo e quindi un dolore di origine gengivale per un mancato o errato punto di contatto tra denti adiacenti ( è un'ipotesi)
4) idem
5) vero, la rx va integrata con la visita diretta e poi ogni dente reagisce diversamente.
6) Probabile, forse come ho detto sopra per un errato punto di contatto.
7)potrebbe confermare l'ipotesi di sopra: il filo s'inserisce e si disinserisce, non si fanno manovre in senso orizzontale, a mò di sega.
Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per le risposte.
Ma non è strano che il dente mi faccia male solo ogni 10 giorni e solo per pochi secondi quando è a contatto con cibi caldi? Un dente da devitalizzare non dovrebbe fare male più spesso?
Se il dentista dovesse rendersi conto, quando toglie l'otturazione fatta 2 mesi fa, che la carie non è arivata alla polpa potrebbe rifarmi una semplice otturazione? E se fosse solo un problema di sensibilità?
..Quindi, se fosse da devitalizzare che senso ha rifarmi l'otturazione del molare con amalgama? (lui dice che la causa del dolore potrebbe essere questo molare che potrebbe avere una carie sotto l'otturazione non visibile agli rx!)?
Grazie ancora