Utente 477XXX
Buonasera, spero di essere nella sezione giusta e vorrei porle un quesito. Sono molto preoccupato in quanto è da un pò di mesi che continuo a perdere peso, tutto è cominciato a giugno quando a causa di alcuni problemi gastroenterologi ho perso 1 kg e mezzo in pochissimo tempo; naturalmente sono andato a farmi vedere e dopo aver fatto una cura di tre mesi sembra che quei problemi siano passati. resta il fatto che pur mangiando normalmente e abbondante non ho recuperato più il mio peso abituale da anni che era 67,5 KG (1,79 di altezza) e anzi in queste ultime due settimane ho perso un ulteriore kg e continuo a scendere (ora sono 65 kg). il mio medico di base dice che per adesso non c'è da preoccuparsi ed anche il gastroenterologo ma io essendo un tipo molto ansioso e con tanto stress quando riguarda la salute (un pò ipocondriaco diciamo) mi sono messo in testa brutte idee. Può essere che questo mio stato emotivo mi causi la perdita di peso? O può essere il metabolismo? Ad agosto ho fatto esami del sangue e tiroide ed era tutto ok. Grazie ed attendo una Vostra risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mario Manunta
28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile Signore, se i Colleghi che hanno avuto modo di visitarla, le hanno detto di non preoccuparsi; si fidi. Nessun medico è così "leggero" da sottovalutare una condizione anche potenziale di malattia. Tra l'altro è stato valutato anche da un Gastroenterologo che se avesse avuto anche il minimo dubbio, le avrebbe prescritto uleriori accertamenti. Se le può essere di conforto riporti gli esami eseguiti e i relativi risultati; li commenteremo insieme.
Cordialmente