Utente 136XXX
Buongiorno dottore,
sono stata operata 6 anni fa di tumore al seno. Dopo 5 anni di terapia ormonale ho scoperto delle metastasi ossee.
Il mio oncologo mi ha proposto di rivedere l'istologico dell'intervento ma mi viene un dubbio: non sarebbe forse meglio, a distanza di 6 anni, fare una biopsia per analizzare le cellule malate?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Spicola
24% attività
4% attualità
8% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Sarebbe opportuno fare, possibilmente,entrambe le cose, per cercare di capire se queste metastasi ossee possano realmente essere dovute al precedente tumore.
In ogni caso rivedere i vetrini mi pare doveroso.
[#2] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Grazie dottore per la sua cortese risposta.
Ho già provveduto a richiedere i preparati istologici all'ospedale.
Per la biopsia come mi devo muovere?
[#3] dopo  
Dr. Michele Spicola
24% attività
4% attualità
8% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
L'esecuzione di una eventuale biopsia deve essere stabilita e gestita dal suo oncologo, pertanto le consiglio di seguire le sue indicazioni in merito.
Per il momento aspettiamo l'esito della revisione del precedente esame istologico.

Mi faccia sapere.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per i consigli Dottore.
La terrò sicuramente aggiornato circa gli asiti della revisione.

Buona domenica