Utente 154XXX
Salve, ho due bambine di rispettivamente 3 anni e 11 mesi. La maggiore da un mese sta effettuando un vaccino con broncomunal per 10 giorni al mese, e fialette di bioarginina per altri 10 giorni al mese. La cura in tutto deve durare tre mesi. Per la minore non mi hanno prescritto nulla, ma vorrei chiedere se posso iniziare un trattamento omeopatico a base di oscillococcinum, dato la sua giovane età, e, se efficace, farla fare anche all'altra bambina. In più, cosa ne pensa sulla cura prescritta? Grazie
[#1] dopo  
79426

Cancellato nel 2010
Gentile utente,
Oscillococcinum è un rimedio omeopatico che ha precise indicazioni e non va bene per tutti.
L'omeopatia richiede l'uso di un rimedio per la "persona" in toto prescritto sulla base della Legge dei Simili. Non esistono vaccini omeopatici in realtà, ognuno di noi ha bisogno del suo rimedio omeopatico che agirà al meglio solo se i sintomi corrispondono altrimenti l'effetto sarà scarso o nullo. Sempre meglio quindi affidarsi alle indicazioni di un medico omeopata competente che darà la cura giusta individualizzandola sul paziente..
Per quanto riguarda il broncomunal non si tratta di omeopatia e mi astengo dal dare un giudizio.

Cordiali saluti