Utente 104XXX
Vorrei chiedervi un consiglio da parte di mia madre che ha 76anni e da recenti analisi ha i seguenti valori:
- glucosio 132mg/dl
- HbAlc 7,8
Esame urine OK
Ieri il medico le ha diagnosticato il diabete ed ha prescritto delle pastiglie di Dialinax 500mg/2,5mg. una pastiglia dopo i pasti principali.

Assume : Euritox 50, Moruretic e Coversil già da anni per motivi di pressione.

Oggi ha assunto la prima pastiglia di Dialinax e dopo un paio di ore ha accusato una forte sudorazione, batticuore e stordimento in generale, sintomi terminati dopo circa 1 ora.
Può essere stata la nuova pastiglia di Dialinax ??

grazie
saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mario Manunta
28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile Signore, sicuramente con una emoglobina glicosilata di 7.8%, sua madre è da trattare farmacologicamente. Tuttavia non avrei utilizzato in prima battuta una sulfanilurea come la glibenclamide in associazione precostituita con la metformina, proprio perchè troppo aggressiva. Avrei invece indagato meglio la funzionalità pancreatica residua per prescrivere eventualmete un altro genere di terapia, soprattutto essendo all'esordio. Importante conoscere, inoltre, la funzionalità renale, epatica e trovo indispensabile lo studio delle eventuali complicanze. In pratica accompagnerei sua madre da un diabetologo. Infine rispondendo alla sua domanda, si, i sintomi riferiti da sua madre potrebbero essere effetto della terapia, appunto, a mio parere troppo aggressiva. Restando a disposizione per qualsiasi chiarimento in merito a quanto detto, le invio i miei più Cordiali Saluti.