Utente 980XXX
salve, ho da qualche anno l'unghia del pollice sin con una piccola "deformazione" (solco ung. distale più rientrato da un lato)
causata da un trauma subito in passato, che a volte causa la fuoriuscita di un liquido tipo pus dalla parte interna dell'unghia. Ho consultato un dermatologo che mi ha prescritto una cura con lo smalto ecocel che ho già fatto e non mi ha dato un minimo di risultati, in base a delle mie personali ricerce credo che sia danneggiata nella zona la radice unguale, volevo sapere innanzitutto se c'è un rimedio, una cura, se la radice è rigenerabie, e se è possibile inviare delle foto per rendere più chiara l'idea aldilà della mia spiegazione
grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Biagioli
28% attività
0% attualità
12% socialità
SIENA (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente
il trauma molto probabilmente ha provocato una deformità della matrice ungueale che di regola è irreversibile. E' possibile che una soluzione almeno parziale possa essere trovata (talvolta è possibile anche un approccio chirurgico al problema), ma ovviamente la valutazione è possibile solo con esame diretto e dopo aver escluso tutte le altre possibilità diagnostiche. Ne discuta con il suo dermatologo che nel caso potrà indirizzarla se lo riterrà opportuno al dermochirurgo. Nel caso specifico la semplice visione di una foto non consente una diagnosi.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Credo che le sue ipotesi - in linea generale ovviamente - siano compatibili con un "trauma della matrice unguaeale" che altera la crescita della lamina fino al bordo libero (distale) dell'eponichio.

produca la sua visita Dermatologica per la conferma della diagnosi e per reperire una potenziale terapia utile al suo caso.

carissimi saluti
[#3] dopo  
Utente 980XXX

Iscritto dal 2009
grazie per la celere risposta, cmq volevo precisare che la la matrice dell'unghia è, almeno apparentemente, sana e che l'unghia cresce regolarmente fino alla zona sudetta.
grazie

cordiali saluti