Utente 136XXX
salve dottore
voglio illustrala il mio problema per me alquanto strano,sono un ragazzo di 22anni!mi è successo una cosa che faccio fatica a spiegarmi.!tutto comincia tre giorni mentre facevo l'amore con la mia ragazza,la prima parte della notte è andata benissimo come è sempre stato,ho avuto un erezione forte e durevole come al solito e lo sperma fuoruscita durante l'eiaculazione era abbondante e con quel getto che lo spingeva fuori.!fin qui tutto come ogni notte!nella seconda parte della notte dopo esserci addormentati per 4ore volevamo rifare l'amore di ed è qui che mi si presenta la sorpresa,all'inizio c'era erezione ma poi quando penetravo lo perdevo subito ed e nemmeno con sollecitazioni da parte della mia partner riuscivo ad essere eretto oppure c'era ed era molto debole al punto che non riuscivo a infilare il preservativo!essendo la prima volta che c capitava l'abbiamo amputato alla stanchezza, il giorno dopo abbiamo provato ma niente,non riuscivo ad aver la mia erezione normale.tre giorni dopo con fatica sono riuscito ad avere un erezione debole però sono riuscito a penetrare e all'eiaculazione non si presentava il solito getto di sperma ma una fuoruscita alquanto insolito perché privo del getto che la spingeva, poi era in quantità davvero poca al che mi sono allarmato!leggendo in internet ho capito che si tratta di una disfunzione erettile e la cosa mi preoccupa molto ma non son come affrontarlo.ho bisogno delle vostre delucidazioni.grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
difficile che alla sua età si tratti di una DE su base diversa da motivazioni contingenti ed ansia. se il problema persiste dovrà consultare uno specialista se non altro per chiarire la situazione.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
grazie dottore
fin ora con non mi si era mai presentato un problema del genere!una cosa che mi spaventa è il fatto che l'ultima volta con il pene ben eretto sono andato addosso alla mia ragazza e m ha fatto un pò male ma il rapporto è andato avanti senza problema..è da quel rapporto k m si presentano questi problemi
[#3] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Ragione di più per farsi vedere.
cordialmente