Utente 136XXX
Salve, sono un ragazzo di 28 anni, alto 1.75 105kg di peso, fumatore regolare, vivo a Napoli tra caos e smog e sono una persona fortemente emotiva.
Da circa 10anni soffro di attacchi di panico a causa di nervosismo eccessivo e situazioni non propriamente semplici nella vita.
E' da due anni che il mio medico curante mi ha prescritto una Sereupin al giorno, per aiutare a sedare l'ansia, solo che (anche prima dell'uso delle sereupin, tenendo presente che in 10 anni ho preso farmaci solo per 5anni di cui 3 con xanax) di tanto in tanto avverto un forte spasmo allo stomaco e contemporaneamente una sensazione di battito decelerato (la sensazione è come se il cuore si bloccasse per un istante) ho fatto delle analisi regolari, tra cui elettrocardiogramma, analisi del sangue ed analisi per tiroide ma i risultati sono tutti buoni, a parte il sangue un pò denso (ma non eccessivo) e goggioline di grasso al fegato.
Solitamente questo tipo di spasmo lo avverto dopo un forte stress, dopo uno sforzo eccessivo, alzandomi di scatto da un letto o divano oppure durante un rapporto, successivamente mi sento stanco ed affannato come se avessi fatto una corsa, per poi riprendermi dopo una 10ina di minuti
A volte capita che prima di questo spasmo ci sia un campanello d'allarme come quando sta per arrivarmi un attacco di panico (formicolio tra braccia e/o faccia, ansia, tachicardia ecc)
Le condizioni specificate dello spasmo, preciso che non si ripetono quotidianamente, nel senso che questo problema mi capita tipo 1-2 volte al mese in una delle situazioni elencate mentre gli attacchi di panico sono diventati sporadici (tipo 1 attacco ogni 5/6 mesi)
Inoltre, da quando prendo le Sereupin, ho problemi di eiaculazione in quanto raggiungere l'eiaculazione può richiedere anche più di un ora (per sincerarmi di questa cosa ho provato la masturbazione, ma i tempi sono notevolmente aumentati) e questo, vi dico la verità, mi comporta non pochi problemi dato che a volte durante il rapporto con la mia partner capita spesso che l'eccitazione svanisca.
Ne ho parlato con il mio medico curante che, dopo una normale visita, mi ha risposto che è normale ed è una cosa portata dall'eccessivo nervosismo e che quindi, lo stomaco riceve sporadicamente questo spasmo prescrivendomi una protezione per lo stomaco, mentre per l'eiaculazione, mi ha detto che queste pillole possano produrre questo problema.
Sinceramente io non sono convinto di questa diagnosi, è per questo che chiedo un consulto a voi, con la speranza che riusciate a darmi una risposta più soddisfacente o quanto meno chiara.
Spero di essermi spiegato bene e di ricevere al più presto un vostro responso.
Ne approfitto per augurarvi buon lavoro.
Distinti Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
16% attualità
20% socialità
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Gentile Utente, la sintomatologia da lei riferita "potrebbe" essere legata a un problema di reflusso gastro esofageo "forse" legato ad un ernia iatale dello stomaco. Tuttavia uletriori indagini dovrebbero essere effettutate come ad esempio una esofago gastroscopia. Uso alcuni termini virgolettati e il condizionale perchè come sa non è possibile fare una diagnosi a distanza ma se mai suggerire degli esami strumentali che potrebbero confermare o meno il dato.
Comunque sicuramente una riduzione del calo ponderale e un controllo del fumo (non ci dice quanto) potrebbero solo giovare sia alla sua steatosi epatica (le goccioline di grasso che lei riferiece)sia al quella ridotta tolleranza agli sforzi che lamenta.
Senza volerlo dai dati personali da lei riferiti (non la sintomatologia lamentata ma peso, fumo, steatosi epatica ecc.)lei presenta dei rischi di malattia cardiovascolare importanti che richiedono un serio iniziale inquadramento e prevenzione per la quale il suo medico curante può e deve darle una mano. E la sua giovane età impone che cominci a preoccuparsene ora. Non sappiamo nulla della sua pressione arteriosa e dei livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue.
Inizi un sana attività sportiva, previa visita cardiologica, segua una dieta e controlli il fumo quanto possibile. Se necessario anche un supporto psicologico che vada al di la delle pilloline antiansia. Il calo ponderale migliorerà molto anche la sua vita sessuale.
Spero di esserle stato utile, cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dott. Stenio,
la ringrazio innanzitutto per la risposta, volevo inoltre metterla al corrente dei risultati delle ultime analisi effettuate mentre per quanto riguarda il fumo, generalmente fumo un pacchetto di sigarette al giorno tipo Pall Mall Rosse (nicotina e catrame ai livelli delle Marlboro rosse), per quanto riguarda la pressione, solitamente è sempre regolare, ovvero 80-120, capita dopo pranzo di accusare un lieve mal di testa e misurando la pressione noto che diventa 90-140, mentre ogni tanto può capitare di avere 80-140 non necessariamente dopo aver mangiato.
Per quanto riguarda le analisi del sangue le posto i seguenti risultati:

ESAME EMOCROMOCITOMERTRICO
WBC Globuli Bianchi 8.95 migliaia
RBC Globuli Rossi 4.77 miln
HGB 15.8 g/dL
HCT 39.8 %
MCV Volume Globulare medio 83.4 fl
MCH Emoglobina cellulare media 33.1 pg
MCHC Conc.Hb Cellulare media 39.7 g/dL (valore massimo di 36.0)
RDW Distribuzione popolaz. Eritrocitaria 12.8 %
HDW Indice di anisocromia 3.28 g/dL (valore massimo 3.20)
PLT Piastrine 211 migl/mmc
MPV Volume Piastrinico medio 8.9 fl
PDW Distrib. Popolaz. Piastrinica 56.6 %
PCT Piastrinocrito 0.19 %

FORMULA LEUCOCITARIA (IN VALORI ASSOLUTI)
Neutrofili 5.24 migl/mmc
Linfociti 2.69 migl/mmc
Monoliti 0.38 migl/mmc
Eosinofili 0.41 migl/mmc
Basofili 0.07 migl/mmc
LUC (Grosse celluler non colorate) 1.7 %

ALTRE ANALISI
Ferritina 248.0 ng/mL
Transferrina 192.mg/dL (valore minimo 200)

ESAME DELLE URINE 2LT
FISICO
Aspetto Limpido
Colore Giallo Paglierino
Reazione (pH) Acida (pH6)
Peso Specifico 1015
ESAME CHIMICO
Proteine - Assenti
Pigmenti ematici - Assenti
Pigmenti biliari - Assenti
Urobilinogeno - Normale
Glucosio - Assente
Corpi che tonici - Assenti
Nitriti - Assenti

ESAME MICROSCOPICO
Cristalli - Alcuni Urati Amorfi
Cellule – Non repertate
Leucociti – Rarissimi
Emazia – Assenti
Cilindri – Assenti
Batteri – Assenti

Esame Glicemia – 76 mg/dL
Esame Urea (azotemia) 31 mg/dL

ALTRI ESAMI
Creatininemia (jaffè sensa depr. 1.0 mg/dL
Uricemia (Enzimatico Uricasi) – 6.9 mg/dL (valore massimo 7.0)
Colesterolemia Totale (Enzimatico colorim.) – 158 mg/dL
Colesterolo-HDL (Enzimatico) – 38 mg/dL (rischio vascolare se inferiore a 35mg)
Colesterolo-LDL (Enzimatico) – 75mg/dL (<130mg valori accettabili)

Trigliceridemia (Enzimatico Colorim.) 226mg/dL (valore massimo 200
Sideremia (Ferene Nccls) - 79
Bilirubina Totale – 0.8
Aspart. Aminotrasferasi (AST ex GOT) – 32 U/L
Alanina-aminotrasferasi (ALT ex GPR) – 38 U/L
Fosfatasi alcalina (ALP) – 60 U/L
Gamma glutamil transferasi (GGT) – 34 U/L
Amilasemia – 54 U/L
Calcemia totale (Ca – cresolftaleina) – 8.80 mg/dL (minimo 8.5)
Fosforemia (Ph) – 3.6 mg/dL
Azoturia (Enzimatico) – 20 g/24h

ESAME ELETTROFORESI DELLE PROTEINE
Elettroforesi su gel di agarosio
Proteine totali – 7.8 g/dL
Albumine % - 54.6%
Alfa 1 % - 3.3% (max 3.3)
Alfa 2 % - 11.3%
Beta % - 14.1% (max 14.8)
Gamma % - 16.7%
Rapporto albumine/globuline – 1.20

Da notare che dove il valore minimo o massimo viene superato scrivo lo stesso valore tra parentesi.
So di esser stato un pò esagerato a postare l'intere analisi, ma vorrei seriamente avere un riscontro anche da altri medici.
Spero di avere presto una risposta, intanto la ringrazio ancora per il consulto e le auguro buon lavoro.
[#3] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
16% attualità
20% socialità
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Guardi le sue analisi sono a posto. Anche il valore dell'ematocrito (HCT) 39,8 pensavo fosse più alto perchè nel primo post aveva affermato di avere il sangue "un po denso".
I trigliceridi sono un po alti mentre il colesterolo è a livelli di sicurezza. Ma molto dipende dal fatto che ha ancora una giovane età, col tempo le cose potrebbero cambiare. Al momento non sarei preoccupato per questi valori. Non cambio però una virgola dei consigli che le ho dato pecedentemente e dell'ipotesi fatta.
Cordiali saluti