Utente 136XXX
Avrei cortesemente necessità di sapere se e in che modo si può avere accesso alla conservazione del seme e se nella mia città (Bari) esistono strutture pubbliche per questo. Ho 30 anni ed in seguito ad una orchiepididimite ad un testicolo per la quale si è intervenuti chirurgicamente mi hanno informato della possibilità di rimanere sterile. Dopo un primo spermiogramma dai risultati catastrofici ho seguito una cura di circa tre mesi con del fertylor e la situazione è decisamente migliorata. Su consiglio del mio medico, assumerò questo medicinale periodicamente/ciclicamente nel corso del prossimo anno, per poi eseguire un altro spermiogramma. Il medico, supportato dal secondo spermiogramma, esclude problemi di infertilità anche se l'esito del secondo spermiogramma vede valori di poco sotto i valori normali. Purtroppo la notizia datami post intervento mi ha lasciato la paura di non poter un giorno avere figli e mi chiedo se sia il caso dopo il prossimo spermiogramma di pensare seriamente alla conservazione del seme. Temo che il risultato raggiunto con la cura seguita sia solo temporaneo e scompaia dopo la stessa. Ringrazio per l'attenzione che vorrete prestare alla mia richiesta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
personalmmente dubito che un integratore alimentare sia alla base del migioramento dal lei descritto. appare verosimile che la rimozione della patologia in corso sia invece stato determinante. concordo con l'idea di crioconservare per sicurezza. purtroppo non so darle consigli su Bari.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Gent.mo Dr Biagiotti, la ringrazio veramente molto per la celere risposta. Vorrei, se possibile, però rivolgerle una domanda. Quando dice che "appare verosimile che la rimozione della patologia in corso sia invece stata determinante" ritiene quindi che uno stato di infertilità possa conseguire all'incisione subita? Io mi ritrovo veramente davanti ad un grande dubbio, se già prima della patologia avessi problemi di fertilità.... solo che il secondo spermiogramma ha veramente mostrato dei valori di gran lunga migliori del primo. Come può spiegarsi una situazione del genere? Ricordo, sono passati ormai 10 mesi, che il medico che ha eseguito l'intervento, che ho conosciuto in quell'occasione, ma che ha ottenuto la mia stima, dice che il didimo è integro e che un eventuale deficit di produzione di un testicolo porta in genere ad un aumento di produzione dell'altro....
Non so se mi sono espresso bene, ma alcuni termini sono fuori dal mio campo di conoscenze.
Aspetterò il successivo spermiogramma previsto tra un anno per poi prendere una decisione in merito alla conservazione del mio seme.
La ringrazio ancora per l'attenzione mostrata.
[#3] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
salve.
se un testicolo è affetto da qualcosa è verosimile che funzioni meno. se il qualcosa si leva è verosimile funzioni meglio. tenga presente che la produzione di spermatozoi non è costante anche nel sano ergo non ci sono mai verità assolute in questo ambito.
cordialmente
[#4] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Ok, grazie ancora. Avrei però un altro piccolo dubbio da chiarirmi, ossia se la crioconservazione del seme può essere richiesta in ogni caso oppure occorre che ci siano particolari patologie che ne presuppongano il ricorso.
[#5] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
dipende.
nelle strutture pubbliche non si paga, nelle altre si.
[#6] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Quindi nelle strutture pubbliche la crioconservazione è consentita anche se l'esigenza non nasce da particolari patologie? Le chiedo scusa se insisto con le domande...
[#7] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
dipende dalla politica di indirizzo dei vari centri. chieda direttamente alle strutture
[#8] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Va bene, ne cercherò qualcuna e proverò a chiedere. Grazie mille per le risposte e per il tempo che mi ha dedicato.
Cordiali saluti