Utente 136XXX
Buongiorno, ho da 4 giorni un indolenzimento al testicolo sinistro e ho notato gonfiore e una posizione più alta rispetto a quello destro. Mi sono rivolto al medico che, dopo visita, mi ha somministrato antinfiammatorio mattina e sera e antibiotico Ciprofloxacina 500mg per 6 giorni.

Il mio dubbio è che questo disturbo sia stato provocato dalla terapia fisioterapica che mi hanno consigliato per un versamento nella borsa del gran trocantere con estensione massima longitudinale di 3cm e spessore di 0,4cm.
L'inserzione dei tendini glutei sul gran trocantere è circondata da una stria anecogena, estesa in senso longitudinale per circa 2cm con spessore di 0,3mm. La terapia consiste in una decina di sedute di ultrasuoni di 10 minuti e laser ad alta potenza (15W) per 15 minuti.
Dal momento che il disturbo è iniziato la sera stessa dell'inizio della terapia e che il posizionamento del laser è proprio sull'anca lato sinistro ho avuto il dubbio ci fosse un nesso. In tal caso sospenderei immediatamente la terapia. Le
due cose potrebbero essere collegate? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
difficile darle una risposta senza visitarla, a naso direi di no ma la medicina a naso non è medicina. chieda al suo medico curante.
cordialmente