Utente 107XXX
Buongiorno scrivo in questa sezione perchè dopo una visita ortopedica mi hanno consigliato di rivolgermi ad un infettivologo.A febbraio dopo un periodo di astenia forte febbricola persistente e linfonodi e milza ingrossati sono risultata positiva al monotest.. da allora non stò più al cento per cento delle mie forze.. ho febbricola a volte mi sento la milza ingrossata ma sopratutto l'astenia.. mi sveglio al mattino che non ho voglia di far nulla.. starei sempre a letto! il mio medico dice che è il normale decorso della malattia mentre come ho già detto un ortopedico mi ha consigliato di fare degli approfondimenti.. Secondo vuoi può essere normale? da chi potrei rivolgermi o che esami mi consigliate? vi ringrazio di cuore se mi date qualche consiglio
[#1] dopo  
Dr. Roberto Chiavaroli
32% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
la mononucleosi può essere una malattia molto fastidiosa soprattutto per i postumi a lenta risoluzione come l'astenia o la febbricola. In genere il quadro si risolve entro sei mesi ma può in ogni caso protrarsi più a lungo.
E' necessario effettuare un esame emocromocitometrico con formula leucocitaria, VES, AST, ALT, GGT, LDH, IgM ed IgG anti CMV ed EBV, ecografia dell'addome quindi eseguire una visita infettivologica presso un centro di Malattie Infettive ( Vicenza, Brescia, Mestre..)

Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio di cuore.. gli esami la ho fatti due mesi fa e glieli riporto:
VES-2
AST-17(0-35)
ALT 16(0-35
GAMMA GT 13 (7-32)
ANTI CMV IGG IGM NEGATIVO
EBV IGG POSITIVO
IGM NEGATIVO
EBNA IGG POSITIVO
ANTI-TOXOPLASMA IGG 88.2 POSITIVO
IGM-0.1 NEGATIVO
POI COME VALORI FUORI HO .
LDL 137>115
Beta 1 globuline 4.9< 5.0-7.5
rapporto A/G .78<1.20-1.70
PROTEINE TOTALI 8.5> 6.0-8.4
FOSFATASI ALCALINA 16< 40-120
Ho preso appuntamento per una visita all'ospedale di treviso .. non so più dove sbattere la testa la ringrazio se mi da un parere grazie mille di cuore
[#3] dopo  
Dr. Roberto Chiavaroli
32% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
da quello che vedo possianmo escludere un'infezione da CMV e Toxoplasma.
Resta da chiarire il titolo dell'EBV ( valore asoluto delle IgG) per concludere per postumi di mononucleosi.


cordiali Saluti
[#4] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille adesso aspetto a vedere cosa dicono i medici di treviso... secondo lei èotrebbe essere stanchezza cronica? grazie e mi scuso se rompo ma la visita ce l'ho a dicembre.. cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Roberto Chiavaroli
32% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Diversi studi sulla Sindrome da fatica cronica hanno dimostrato 10 anni fa una correlazione con l'infezione da EBV ( Mononucleosi).
Successivamente questi studi sono stati ridimensionati.
Attualmente credo che solo il Professor Pizzigallo ( Malattie Infettive CHIETI) ed il Prof Tirelli ( Oncologia e AIDS- Aviano) se ne occupino ancora.

Cordiali Saluti