Utente 112XXX
Salve sono un ragazzo di 21 anni, da ormai un anno ho una ragazza fissa e 3 mesi fà lei ha avuto la candica che ha curato con pomate ed in una settimana è passata senza lasciare traccia, da quel momento abbiamo avuto come sempre rapporti anche orali, e raramente non protetti. In questa settimane essa è tornata fuori meno fastidiosa, la sua dottoressa ha detto che probabilmente la ho anche io e che ce la passiamo a vicenda. Ora qui c'è il problema: io non ho alcun sintomo, apparte qualche dolore ogni tanto poiché ho il prepuzio stretto(ho fatto una frenuloplastica per problemi di rottura, forse era meglio circoncisione) che spesso dopo alcuni rapporto mi fa male e quindi non ho mai pensato alla candida. Ora se l'avessi(se la ha lei ovviamente devo averla anche io) come posso curarla in maniera permanente?(La mia partner presto avrà una cura per curarla) E possibile che essa venga trasmessa durante i rapporti orali, esiste il rischio?
Cordiali saluti
P.S. Ho messo urologia, però non è completamente pertinente a questa specialità, spero che non ci siano problemi.
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

in questi casi , senza una valutazione clinica diretta e solo con le indicazioni cliniche che ci fornisce, è impossibile formulare una risposta corretta a livello diagnostico e poi terapeutico.

Bisogna, a questo punto, sentire il suo medico curante che le indicherà poi eventualmente una visita specialistica.

Per avere un altro parere mirato le sposto il consulto anche in area dermatologica.

Un cordiale saluto.