Utente 123XXX
Spero che quello che scrivo non sia inopportuno ma lo faccio sperando che molti uomini cercando informazioni su questo argomento possano leggere questa mia piccola testimonianza e cioé se avete questo tipo di problema rivolgetevi sempre a un medico, la pubblicità che hanno fatto in tv amare senza pensieri non è falsa un medico può essere un validissimo aiuto.
Io e mio marito per qualche mese abbiamo avuto questo problema e sembrava crollarci in mondo addosso...un andrologo gli ha prescritto levitra per sei settimane una a settimana dopo aver fatto ovviamente varie indagini e aver escluso una disfunzione organica, ebbene mio marito non ha mai finito le sei settimane ha preso solo 3 levitra ha ripreso la sua sicurezza e oggi è meglio di prima e questo non tanto grazie a levitra ma anche al supporto psicologico di uno specialista (andrologo) bravo e che sa fare il proprio lavoro.
Vi consiglio quindi di rivolgervi a uno specialista sempre, pretendere che vi faccia fare indagini,e se è una cosa psicologica pensare che le compresse aiutano ma bisogna seguire sempre il medico e mai fare di testa propria, anche il medici di questo portale mi hanno dato consigli e ringrazio il dott. Beretta in particolare. Spero che voi medici mi concediate di pubblicare questo mio consulto per dire NON RINUNCIATE A FARE L' AMORE.
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
a qualche cosa serviamo. Grazie a nome della categoria.
[#2] dopo  


dal 2009
Dottore direi proprio di si!
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice,

il suo intervento sembra quasi una nostra "iniziativa" ma così non è ed io la ringrazio, a nome anche di tutti gli altri colleghi che sono presenti e lavorano sul sito, per le corrette osservazioni e le benevole parole da lei dette.

Ancora un cordiale saluro.
[#4] dopo  


dal 2009
Gentile dottore, io ho detto semplicemente quanto l' esperienza mi ha insegnato e sò come è dura per un uomo affrontare una cosa del genere, porta uno sconforto davvero grande e mi sembrava giusto anche dare, una volta tanto una notizia rasserenante. Buon lavoro a tutti
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

ancora un sentito grazie ed un cordiale saluto.