Utente 137XXX
Il mio problema riguarda l'eiaculazione astenica. Non sono molto attento a queste cose che un po mi imbarazzano ma leggendo sul forum credo di avere scoperto che questo sia un problema. raramente ho delle eiaculazioni normali ma molto più spesso lo sperma esce lentamente, non so se la quantità sia poca o sia normale, talvolta fatico a mantenere una erezione continua.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Caro utente tale sintomatologia potrebbe essere legata ad un infiammazione alla prostata le consiglio una visita uro andrologica
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

oltre alle corrette indicazioni date dal collega Quarto, vista la sua "giovane" età ed anche la presenza di disturbi nella sfera sessuale, approfitti di questi "malesseri", per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Sui problemi all'eiaculazione e all'erezione, se desidera avere più informazioni dettagliate, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili all'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=22450

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=65191 .

Un cordiale saluto.