Utente 301XXX
da circa 14 gg sono stato operato al varicocele sx, non conosco i dettagli del tipo di chirurgia applicata, ma il chirurgo ha applicato un taglio di circa 6-7 cm alla regione pelvica sx, dopo circa 36 ore di degenza post-operatoria sono tornato a casa e ho fatto alcuni gg di convalescenza. al momento della rimozione punti di sutura era presente del siero/liquido semitrasparente che il chirurgo ha "spremuto" fuori, dopo circa 3 gg da quanto detto si ripresenta di nuovo il gonfiore che avevo prima. E' ancora quel liquido? Devo tornare dal chirurgo per spremere di nuovo fuori il liquido o si riassorbirà da solo? Grazie Infinite per le Vs risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore 30118,

la risposta è già insita nella sua domanda, torni dal chirurgo che ha operato, che semplicemente potrà far uscire il siero dalla ferita ( cosa abbastanza frequente e "banale") e la potrà tranquillizzare
cari saluti