Utente 137XXX
Salve sono un ragazzo di 26 anni è vorrei parlarvi di questo "problema":
sto con una ragazza da sei mesi, e lei x fortuna ha sempre molta voglia di fare l'amore.Io ho una vità molto intensa, studio, lavoro, gioco a calcio e faccio palestra praticamente ogni giorno o quasi, e capita a volte ,non so se per l'intensità della mia vita, o per altro, di aver timore di non riuscire a fare sesso in modo soddisfacente, col risultato a volte di trovarmi a non riuscire a mantenere il pene eretto ( soprattutto se l'ultimo rapporto sessuale avuto è stato il giorno prima o 12 ore prima addirittura).
Credo che il mio problema sia più psicologico anche se ho bisogno tantissimo della vostra opinione: il mio problema più grande è che vorrei sempre primeggiare, non avere problemi, difetti, non essere secondo a nessuno.sono molto ansioso, timoroso , a volte insicuro. Anche pensando alle dimensioni.Ho un pene di circa 9-10 cm "a riposo" e circa 18 eretto, per cui rientro nella norma, eppure per sentito dire, per conoscenza ecc, so di peni più grossi (ovviamente anche la mia ragazza è informata come tutte le donne, anche di queste cose), e tale dimensione inferiore ad altri, mi rende triste, insicuro, sconcentrato, col risultato di non sentirmi in grado di avere un rapporto soddisfacente per lei..
Mi sono informato e ho letto che si sta diffondendo molto il Cialis NATURALE costituito solo di erbe particolari, con un effetto molto potente e soddisfacente, e volevo chiedervi: secondo voi cosa devo fare?? e soprattutto : FA MALE assumere tale sostanza, col tempo? Vi prego di rispondermi presto, mi sareste di grande aiuto. Grazie fin da ora..M.
[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
solo un consiglio generale:
stia lontano da tutto quello che non esce da una farmacia dopo essere stato controllato da gli organi di controllo competenti.
cordialmente