Utente 894XXX
salve a tutti,volevo un vostro parere riguardo la mia dieta.
premetto che ho iniziato la dieta a zona 4 mesi fa',pesavo 118kg x 1.75 sono dimagrito 20kg senza fare sport ma solo blande passegiatte 3 volte a settimana,la massa grassa e' scesa del 28% ho acquistato 4.5 kg di massa magra ( muscoli)queste sono misurazioni reali avute tramite plicometria eseguita dal mio medico di base. ribadisco senza fare sport.
quando ho iniziato avevo colesterolo e trigliceridi alle stelle ora sono perfetti,magiando molti grassi tutti i giorni integrando gli omega tre e mangiando pochissimi o nessun carboidrato ad alto indice glicemico tipo pasta pane patate banane ecc ecc quindi l'opposto di quello che da anni ormai si professa nella tanto rinnomata dieta mediterranea.volevo sapere da voi se devo aspettarmi qualche problema da questo stile alimentare o se come credo e' di gran lunga molto piu' efficace ,felice ed equilibrato della dieta mediterranea. ci sono dei rischi sopratutto riguardo la massiccia dose di proteine e di grassi? grazie mille.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mario Manunta
28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile Signore, i benefici che sta traendo "vivendo in zona" li sta constatando da solo e il suo medico le ha fatto valutare la riduzione della massa grassa e l'aumento di quella magra. La suddivisione secondo un rapporto 40-30-30, differente da quello della cosiddetta dieta mediterranea, interviene sull'equilibrio di due ormoni fondamentali per il nostro metabolismo: glucagone ed insulina.
Sono tantissimi i medici contrari, ma chi è contrario non sa neanche spiegare bene perchè lo sia. Spesso non conoscendo neanche i fondamenti biochimici che regolano questo stile di vita.
Le raccomando di fare i periodici controlli dei parametri bioumorali, che in ogni caso avrebbe dovuto fare anche con altri schemi dietetici, tanto più in considerazione della condizione di obesità.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 894XXX

Iscritto dal 2008
grazie dottore,una domanda,mi scusi ma io non so' proprio cosa siano i parametri bioumorali a cosa serve controllarli,perche' e come...puo' aiutarmi a capire? grazie mille. saluti.
[#3] dopo  
Dr. Mario Manunta
28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Gentile Signore, le chiedo scusa, ho usato un termine "ostico" per indicare una cosa che conosce benissimo: sono gli esami di laboratorio!
Nello specifico consiglierei il monitoraggio dell'assetto lipidico, la glicemia, l'insulinemia, le transaminasi e la creatininemia.
Resto a sua disposizione per qualsiasi altro chiarimento, nel frattempo le invio i miei più cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 894XXX

Iscritto dal 2008
grazie tante dottore saluti.