Utente 137XXX
buona sera, mia madre ha effettuato degli esami di laboratorio ed il valore della beta 2 microglobulina era di circa 4.000 rispetto ai valori previsti dal laboratorio (1010 - 1700). Questo valore così eccessivamente elevato può indicare esclusivamente un tumore del rene o può essere un allarme relativo ad altre patologie del rene?
grazie mille in anticipo per la celere risposta che potrete fornirmi.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Buona sera anche a lei, questa proteina è presente nelle urine, nel siero e nel liquido cerebro - spinale, naturalmente in basse concentrazioni. La sua determinazione, può offrire utili informazioni sulla funzionalità renale. Essa viene utilizzata anche come marckers tumorale, però l'aumento dei suoi valori non è da solo indicativo di neoplasia. Infatti, può aumentare in varie patologie anche non renali o neoplastiche:epatiti virali, malattie infiammatorie croniche etc. E' chiaro , quindi,che il solo valore alto non fornisce indicazioni precise sulla natura della patologia. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 137XXX

Iscritto dal 2009
Egregio dottore, la ringrazio per la risposta ricevuta. Mia madre oggi è stata dal medico che le ha prescritto una semplice dieta. Io sono molto preoccupata, poichè nella sua famiglia ci sono stati molti casi di tumore (nessuno al rene).
Le riporto, quindi, gli esami praticati unitamente alla beta 2 microglobulina al fine di farle avere un quadro completo della situazione:
AZOTEMA (15-50) 68
GLICEMIA (60-110) 103
ACIDO URICO (2.6-6.0) 6.6
CREATININA (0.60-1.20) 1.60
CREATININA CLEARANCE DIURESI 2600 ml/24h
CREATININA CLEARANCE (70-120) 50

QUADRO PROTEICO ELETTROFORETICO
PROTEINE TOTALI (6.00-8.70) 6.60
ALBUMINE (52.0-68.0) 59.5
GLOBULINE ALFA 1 (2.0-5.0) 3.2
GLOBULINE ALFA 2 (6.0-11.0) 11.8
GLOBULINE BETA (9.0-14.0) 12.3
GLOBULINE GAMMA (12.0-20.0) 13.2
ALBUMINE (3.12-5.44) 3.93
GLOBULINE ALFA 1 (0.12-0.40) 0.21
GLOBULINE ALFA 2 (0.36-0.88) 0.78
GLOBULINE BETA (0.54-1.12) 0.81
GLOBULINE GAMMA (0.72-1.60) 0.87
RAPPORTO ALB/GLOB (1.10-2.12) 1.47
SODIO (135-146) 144
POTASSIO (3.5-5.3) 5.5
FOSFORO (2.5-4.5) 4.8
CALCIO (8.1-10.6) 10.3

ESAME EMOCROMOCITOMETRICO
RBC GLOBULI ROSSI 4180000/mmc
WBC GLOBULI BIANCHI 11300/mmc
HGB EMOGLOBINA 13.4 g%
HCT 39.7 %
MCV 95.0 fl
MCH 32.1 pg
MCHC 33.8 %
RDW 12.6 %
PLT PIASTRINE 219000/mmc
MPV 12.6 fl
PCT 0.28 %

FORMULA LEUCOCITARIA
NEUTROFILI % 45.8 %
LINFOCITI % 37.1 %
MONOCITI % 8.6 %
EOSINOFILI % 7.9 %
BASOFILI % 0.6 %
NEUTROFILI # 5175/mmc
LINFOCITI # 4192/mmc
MONOCITI # 972/mmc
EOSINOFILI # 893/mmc
BASOFILI # 68/mmc

FERRO (45-150) 105

ESAME DELLE URINE
ESAME CHIMICO-FISICO
ASPETTO LIMPIDO
COLORE III VOGEL
REAZIONE ACIDA
DENSITA' (1010-1030) 1018
PROTEINE PRESENTI 0.7 g/l
EMOGLOBINA TRACCE
ACETONE ASSENTE
MUCO-PUS ASSENTE
GLUCOSIO ASSENTE
UROBILINA NORMALE
PIGMENTI BILIARI ASSENTI
ESAME MICROSCOPICO
CELLULE ALCUNE
LEUCOCITI RARI
EMAZIE ALCUNE
CILINDRI ASSENTI
CRISTALLI ASSENTI

BETA 2 MICROGLOBULINA (1010-1730) 4470

Queste alcune informazioni sul suo stato di salute: ASPORTAZIONE DELLA MILZA, TIROIDITE DI HASHIMOTO, IPERTENSIONE, GASTRINA CRONICA, LAMENTA COSTANTEMENTE DOLORI ALLA SCHIENA ALL'ALTEZZA DEI RENI.
Avevo pensato di contattare un altro medico per farla visitare; vorrei però prima sapere il suo parere. Se è daccordo con la semplice dieta oppure se è il caso di fare degli approfondimenti.
La ringrazio sin da ora della risposta che mi fornirà.
[#3] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente, è stata molto precisa nel trascrivere le analisi di sua madre. Capisco la sua preoccupazione di figlia.. Le analisi sono quasi tutte buone eccetto una clearence un pò bassa della creatinina, la B 2 mic.alta, valori dell'azotemia un pò alti. Le urine vanno abbastanza bene anche come quantità ( è chiaro che eventuali variazioni possono essere dovute dall'introito di liquidi ed eventualmente dai diuretici, se li prende).Apparentemente c'è un lieve quadro di riduzione della funzionalità renale, che potrebbe spiegare i livelli alti della B2 e lievemente alti dell'azotemia.Le indagini che potrebbe effettuare per l'app. urinario : scintigrafia renale sequenziale, ecocolordoppler arteria renale. Non penso si debba preoccupare di una eventuale malattia neoplastica, ma potrà fare delle analisi del sangue: VES,PCR,Ferritinemia,alfa- feto, fosfatasi alcalina leucocitaria, ed altri "onco -markers" che, ci potrebbero indicare qualcosa di più ( il condizionale è d'obbligo), proprio se vuole essere un pò più sicura. Vi è un aumento dei globuli bianchi( infezione recente, influenza o anche splenectomia?), in questo caso si potrebbe fare uno striscio di sangue periferico;il quadro proteico è buono ( tranne dei valori di poco alterati) e questo è positivo.Una dieta equilibrata con non troppa carne, controllo dei valori pressori.Spero di essere stato abbastanza chiaro, con i limiti "naturali" del comunicare in rete senza aver visitato il paziente ecco perchè è fondamentale sempre la visita del medico curante prima di eseguire tutto ciò. Rimango a sua disposizione.