Utente 134XXX
Salve,
vi scrivo perchè da qualche giorno a questa parte avverto dei dolori al petto che s'irradiano a volte anche lungo la spalla...
come avrete già visto ho richiesto già consulti a riguardo,ma ora a differenza di prima che il dolore era quasi persistente questo si manifesta principalmente dopo i pasti,accompagnato anche da una sensazione di battito accelerato.
Ho effettuato nelle ultime 2 settimane 2 ECG,analisi di emocromi ed enzimi ed ecografia al cuore ma tutto è risultato nella norma.
Volevo sapere se questi disturbi potevano essere riconducibili ad uno stato di ansia che mi accompagna da qualche tempo e sapere come mai si manifestano sempre dopo i pasti.
Sicuri di una vostra risposta porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
i disturbi da lei descritti potrebbero trovare natura di interesse e/o pertinenza gastroenterologica. Ne parli con il curante su una eventuale terapia farmacologica o su una eventuale gastroduodenoscopia.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
la ringrazio per la rapida risposta.
Giusto per cercare una qualche rassicurazione,pensa si possa trattare di qualcosa di preoccupante?
Ho anche disturbi oltre a quello elencato,cioè dolore alla schiena all'altezza dei reni,dolore che col passare del tempo si è prolungato sul fianco sinistro e problemi intestinali quali stipsi e diarrea.
Per quest'ultimi disturbi mi era stato detto al pronto soccorso che si poteva trattare probabilmente da colon irritabile o colite,dovute allo stato d'ansia che mi accompagnava.
[#3] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
Scrivo ancora perchè da circa 2 giorni la sera mi viene una leggera febbre,che oggi è arrivata fino a 38,2 con conseguenti brividi di freddo...
vi sarei grato se riuscite a darmi una qualche delucidazione sulle possibili cause.
grazie in anticipo
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Senza visita, on line, è impossibile effettuare una diagnosi. Si rechi dal curante.
[#5] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
Salve,volevo informarla che ho effettuato in settimana analisi del sangue e delle urine per un primo esame.
Questi sono i risultati:

Transaminasi GOT (AST) 26,60 U.I.
Transaminasi GPT (ALT) 37,28 U.I.
Glicemia 81,85 mg/dl
Trigliceridi 154,49 mg/dl
Creatina 1,08 mg/dl
Colesterolo totale 150,37 mg/dl

ESAME URINE COMPLETO

Colore Giallo paglia
Aspetto Limpido
Peso specifico 1028
PH 5,3
Leucociti Negativo
Nitriti Negativo
Proteine Negativo
Glucosio Negativo
Corpi chetonici Negativo
Uribinologico Normale
Bilirubina Negativo
Emoglobina Negativo

SEDIMENTO AL MICROSCOPIO:

Cellule epiteliali basse vie RARE
Leucociti 10-15
Cris. Oss. Ca ALCUNI
Batteriuria SCARSA
Filamente di muco ALCUNI


EMATOLOGIA

EMOCROMO

Globuli bianchi 7.0 k/mm3
Globuli rossi 5.25 M/mm3
Emoglobina 14.8 g/dl
Ematocrito 45.8%
MCV 87.1 fl
M.C.H. 28.3 pg
M.C.H.C. 32.4 %
RDW 12.4 %
Piastrine 223 k/mm3
Piastrinocrito 0.28
MPV 12.6 fl
PDW 19.1 %


FORMULA LEUCOCITARIA

Granulociti neutrofili 48.3 %
Linfociti 43.9 %
Monociti 3.9 %
Granulociti eosinofili 2.6 %
Granulociti basofili 1.4 %
Neutrofili (valore assoluto) 3.4
Linfociti (valore assoluto) 3.1
Monociti (valore assoluto) 0.3
Eosinofili (valore assoluto) 0.2
Basofili (valore assoluto) 0.1


vorrei sapere se le trova nella norma...
la ringrazio
[#6] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Tutto ok. Saluti