Utente 137XXX
Buongiorno dottore, sono un ragazzo di 23 anni e sono stato operato di varicocele di 4° grado, al testicolo sx, all'età di 21 anni ( riscontrandomi una ipotrofia testicolare dello stesso testicolo). Vorrei sapere da cosa può dipendere questa ipotrofia, se la causa può essere stato il varicocele ( scoperto da me stesso, tra l'altro,chissà da quanto tempo ce l'avevo e nonostante tutte le visite dal medico di famiglia fatte da bambino nessuno mi aveva mai riscontrato nulla.. mah.. )e se il testicolo ipotrofico mantiene lo stesso le funzioni di produzione del testosterone oppure no. Scusi tutte queste domande ma sono un pò preoccupato nonostante l'urologo mi abbia detto che il testicolo è ipotrofico perchè corretto troppo tardi e che le funzioni delle cellule di leyding ( deputate quindi alla produzione di testosterone) e del testicolo in generale rimangono nella norma. Ultima domanda vorrei sapere se un testicolo ipotrofico và asportato ( come ho letto su internet) oppure no. grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Innanzitutto se hanno corretto il varicocele il suo testicolo non deve essere asportato, perchè ipotrofico vuol dire con ridotto trofismo cioè è meno efficiente rispetto all'altro, ma " non è da buttare" . In caso contrario non avrebbero tentato di migliorarne la funzionalità correggendo il varicocele. L'urologo le ha in sintesi dato le informazioni corrette.
[#2] dopo  
Utente 137XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la sua tempestiva risposta. Ma l'ipotrofia testicolare provoca danni solo per quanto riguarda i tubuli seminiferi oppure vi è anche una riduzione delle cellule di leyiding e quindi del testosterone? in quanto ho paura che questo testicolo mi possa portare ad avere una diminuzione del testosterone e non vorrei ricorrere a terapie sostitutive. grazie e scusi ancora