Login | Registrati | Recupera password
0/0

Glaucoma ad angolo aperto e neurolettici

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente cancellato

    Glaucoma ad angolo aperto e neurolettici

    gentili dottori, vorrei sapere se un soggetto che da piu di 10 anni ha glaucoma ad angolo aperto trattato con carteol, puo assumere farmaci neurolettici come zyprexa, risperdal o haldol per grave psicosi, grazie

  2. #2
    professionista non più iscritto (id: 46841)
    Carissima Maria Ausilia,
    secondo alcuni autori le differenti forme di glaucoma reagiscono in maniera differente alla somministrazione dei farmaci anticolinergici: sopratutto il glaucoma ad angolo chiuso sembra aggravarsi dopo l' esposizione a tali farmaci. E' l'angolo irido-corneale chiuso, caratterizzato da scarsa profondità, marcata vicinanza della faccia posteriore della cornea a quella iridea, convessità abnorme dell'iride, valori pressori endo-oculari normali e comparsa in età avanzata, a predisporre all'attacco di glaucoma dopo la somministrazione di anticolinergici.
    Nel glaucoma ad angolo aperto tali farmaci possono aggravare la condizione pressoria umorale, attraverso una modificazione all'interno del sistema trabecolare e canalicolare con conseguente ostacolo al deflusso dell'acqueo.
    Anche una eventuale condizione mista e simultanea di angolo irido-corneale aperto e chiuso, può modificarsi in una condizione di glaucoma franco dopo la somministrazione di psicofarmaci: questa evenienza si verifica quando il cristallino aumenta di dimensione (in genere in seguito all' età) occupando la camera anteriore e in seguito allo scatenarsi di una condizione di midriasi.
    Più specificamente la patologia glaucomatosa consiste nell' aumento della pressione dell'umore acqueo, oltre i 20mmHg, per una alterazione del normale equilibrio tra produzione e eliminazione dello stesso.
    L' umore acqueo è un prodotto di filtrazione dell'epitelio dei villi ciliari e viene riassorbito dai pori del trabecolato e del corpo ciliare e veicolato poi verso il collettore principale, nel canale di Schlemm e successivamente scaricato nel sistema delle vene extrabulbari, sclerali e congiuntivali.
    Perché lo scarico dell'acqueo sia consentito è quindi necessario che le strutture anatomiche dell'occhio siano salvaguardate. Nel caso di glaucoma ad angolo chiuso, l'alterazione è a livello della superficie assorbente; in caso di glaucoma ad angolo aperto vi è una paralisi del muscolo ciliare che, agendo sui collettori di scarico dell' acqueo, si ripercuote sul deflusso di quest'ultimo in camera anteriore.
    Il deflusso dell'umore acqueo è garantito dal meccanismo di pompa convogliante verso il sistema venoso extrabulbare, realizzato dal continuo movimento di miosi e midriasi o dalle piccole variazioni del diametro pupillare fisiologiche. E' evidente quindi la ripercussione sul calibro delle vie di deflusso esercitata dalla contrazione della muscolatura iridea .
    La contrazione del muscolo radiato dell'iride è sotto il controllo del S.N. simpatico, le cui fibre postgangliari sono sotto il controllo del mediatore chimico noradrenalina.
    La contrazione dello sfintere dell'iride è sotto il controllo della porzione parasimpatica del S.N. regolata dall'azione del mediatore chimico acetilcolina.
    Il diametro pupillare è quindi sotto il controllo di una duplice innervazione e di due mediatori chimici; si spiegano dunque gli effetti di quei farmaci che bloccano la trasmissione colinergica (atropino-simili) e quella adrenergica (adrenalino litici), e di quei farmaci che mimano le suddette trasmissioni e cioè colino simili e adrenalino-simili.
    L'Olanzapina è assolutamente controindicata nel glaucoma ad angolo chiuso,io non la consiglio nemmenno in quello ad angolo aperto per i meccanismi di slatentizzazione di un misto indotto!!
    Un caro saluto e sono a tua disposizione per qualsiasi chiarimento


Discussioni Simili

  1. Glaucoma comgenito
    in Oculistica
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17/11/2009, 10:58
  2. Glaucoma
    in Oculistica
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03/12/2009, 14:40
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07/12/2009, 09:30
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03/11/2009, 20:04
  5. Occhi rossi e pesanti
    in Oculistica
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 29/10/2009, 01:20
ultima modifica:  13/08/2014 - 0,08        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896