Utente 137XXX
salve..20 giorni fà ho ricevuto una forte pressione al fianco dx accompagnato da un crak nella cassa toracica,dopo di che il dolore non era fortissimo tanto è vero che x 10 giorni ho continuato a lavorare mettendo dei cerotti consigliati dal mio medico,però poi il dolore è aumentato e ora sono 10 giorni a riposo,il dolore ora è molto meno ora,solo in caso di pressione o a volte di stiramento e sforzo fisico,pero mi sono rimaste 2 sporgenze affiancate e delle volte sento come se la costola si "spostasse"senza dolore però.RX non ne ho fatto perché il mio medico ha detto che non c'era bisogno.cosa possono essere queste sporgenze?è possibile che una costola esca dalla sua "sede"?
[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

la storia che fornisce (meccanica del trauma, tipo di dolore, sporgenza delle coste), sebbene sia da confermare con una visita clinica (una diagnosi non può essere posta con un consulto online), è fortemente suggestiva di una frattura a livello di una o due coste a carico dell'emitorace destro: questo sospetto può essere confermato eseguendo una radiografia del torace comprensivo dello studio dell'emitorace destro.
La terapia delle fratture costali è sintomatica, quindi il trattamento da lei eventualmente seguito è corretto, una radiografia può essere utile per obiettivare il problema e tenerne conto in futuro.

Cordiali saluti,
[#2] dopo  
Utente 137XXX

Iscritto dal 2009
la ringrazio x la tempestività della risposta.......buona giornata e cordiali saluti.