Utente 108XXX
Salve,
mi è stata diagnosticata dal medico di base una onicomicosi e prescritti due cicli di sporanox.
So che sarebbe preferibile la visita dermatologica per essere certi che sia un fungo, ma c'è da dire che soffro di candida recidiva e talvolta mi compaiono le tipiche macchie dei funghi cutanei, per fortuna passeggere.
L'unghia in questione su un lato si è assottigliata, ammorbidita, si sfalda, e ha preso colore giallo-verde.
Mi domandavo quanto sia contagiosa questa micosi, per evitare di contagiare altri o ri-contagiare me stessa: occorre disinfettare gli strumenti per la manicure e gli asciugamani?
La boccetta di smalto che ho usato quando già l'unghia era lesionata può essere vettore del fungo e va eliminata?

La seconda domanda è in merito ai farmaci antimicotici: sono utili i fermenti lattici come dopo le cure di antibiotico?

Grazie in anticipo.


Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
spero che gli strumenti della manicure vengano disinfettati regolarmente, in ogni caso. La contagiosità di una onicomicosi non è, per fortuna molto elevata, ma se perde del materiale c'è di cereto la possibilità di disseminare spore, per cui io ritengo debbano essere manteuti i normali criteri di igiene riguardo alle salviette, ecc.
Non condivido, però, l'impostazione conservativa di non andare dal dermatologo e fare un mezzo fai da te col medico di base senza neanche una diagnosi ceerta ed usando un farmacio non scevro da effetti collaterali.
Caldeggio una visita dermatologica al più presto. Nel suo interesse, ovvio.
Ci faccia sapere, se ha piacere. Un caro aluto

Mocci
[#2] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
Salve,
procederò allora con una disinfezione particolarmente approfondita degli strumenti e degli asciugamani.

Purtroppo per rapidità ci si affida al medico di base per le questioni di lieve entità, anche se sapevo già di avere la "coscienza sporca" in quanto non ho fatto una visita specialistica.
Il mio medico comunque mi ha visionato le unghie con la lente di ingrandimento, e non ha avuto dubbi sul fatto che fosse un fungo. La mia fiducia si basa anche sul fatto che quando ha un qualsiasi dubbio mi prescrive sempre la visita specialistica.
Sbaglio?

Senza pretendere una diagnosi a distanza:
La descrizione di un'unghia che si corrompe diventando prima opaca, poi si ammorbidisce, si sfalda, prende colorito giallastro, è compatibile con la diagnosi di un'onicomicosi?
(le unghie attaccate adesso sono due, ho iniziato oggi la cura)

Riguardo lo Sporanox (che purtroppo ho dovuto prendere svariate volte per via della candida) devo dire che fin'ora non mi ha dato nessun fastidio, e speriamo continui così.

Grazie per la risposta tempestiva,
saluti e buon lavoro.
[#3] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
Mi correggo: l'unghia non ha preso un colorito giallastro.
Soltanto l'angolino corrotto, prima di ammorbidirsi e sfaldarsi costringendomi a tagliare il pezzetto, si ingiallisce.

Ho letto altri consulti in merito alle onicomicosi e i problemi delle unghie, e spero che il mio problema non sia stato confuso con un altro dal mi medico.
Vorrei finire almeno un ciclo di Sporanox e se la lesione regredisce mi tranquillizzo, altrimenti approfondirò con visita specialistica.
Oppure devo attendere di aver finito entrambi i cicli prima di vedere l'arresto (o almeno un rallentamento) della lesione all'unghia?

Grazie ancora.
[#4] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
non volevoi certo essere un detrattore del suo medico di base, che è sicuramente un ottimo professionista, ma in certi casi, ed i suoi dubbi lo stanno a dimostrare, il dubbio diagnostico lo può dirimere solo lo specialista, tutto qui.
Per quel che riguarda lo sporanox ma, più in generale, la terapia delle micosi ungueali, i risultati vanno valutati dopo due mesetti, perchè, a livello ungueale, tutto è estremamente lento, tutto qui.
A disposizione, un caro saluto

Mocci
[#5] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
Attenderò la fine della cura,
grazie per le risposte veloci e precise.
Buon lavoro