Utente 138XXX
salve scrivo in preda alla disperazione....sono una donna di 31 anni
due anni fa mi rivolsi ad un dermatologo in quanto avevo in realta' da tempo un diradamanto di capelli ed essendo mia madre quasi calva ero un po' presa dal panico. dunque mi è stato prescitto minoxidil 2,5% e pillola (diane).
un secondo dermatologo assolutamente mi ha detto di sospendere il minoxidil (che non mi dava nessun problema) e mi ha cambiato il Diane con Belara ...dunque a distanza di 4 mesi dalla sospensione del minoxidil ho perso tantissimi capelli quindi in preda al panico ho subito ricominciato a prenderlo (solo da qualche giorno)
ho il terrore che i capelli persi non ricrescano (il dermatologo mi ha per' detto il contrario ma è quello che mi aveva consigliato la sospensione ...)

chiedo inoltre se esiste qualche prodotto anche naturale con cui effettuare trattamenti per contrastare un po' l'effetto disseccante dell'alcool contenuto nella lozione al minoxidil

in preda al panico ringrazio chiunque gentilmente mi risponda
[#1] dopo  
Dr. Antonio Del Sorbo
28% attività
4% attualità
12% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
In caso di diradamento, viene programmata una terapia mirata in base al tipo di diagnosi clinica effettuata al momento della visita dermatologica (alopecia androgenetica femminile, alopecia areata, telogen effluvium, etc). Esistono diversi prodotti sia cosmetici che farmacologici in grado di migliorare i fastidi da Lei descritti. Il modo più attendibile per poter utilizzare un prodotto adatto al proprio caso specifico, resta la visita di controllo dermatologica. Ne parli con il Suo dermatologo al prossimo controllo. In base al tipo di capello (es. seborroico, sfibrato, sottile, etc) e soprattutto in base alla diagnosi, il collega Le indicherà i prodotti (es. balsamo, shampoo, impacchi, tinture, etc) più adatti al Suo caso specifico. Cordiali saluti e in bocca al lupo!!!