Utente 138XXX
Mia mamma marzo 2008 sottoposta ad intervento di emicolectomia sinistra con colorettostomia sec.Knigth-Griffen, isteroannessiectomia, appendicectomia
Diagnosi Adenocarcinoma del sigma, fibromatosi uterina.Rx Torace non segni di lesioni polmonari in atto.Ombra cardio-vasale nei limiti.Seni costo frenici liberi.Tac Addome Completo: fegato lievemente aumentato di dimensione (diametro 18 mm circa)regolare per morfologia e densità;non evidenti lesioni focali.Pervio l'asse spleno.portale.Colecistinormodistesa, non contiene immagini di calcolo a componente calcifica.Lieve dilatazione delle vie biliari intraepatiche dei settori di sinistra. Milza, pancreas, surreni e reni regolari per morfologia, dimensioni e densità.Non dilatazione delle vie escretici urinarie bilateralmente; pelvi extrarenale a destra.Vescica poco distesa.A livello del sigma distale verosimilmente nella sede della lesione nota le pareti appaiono concntricamente ispessite (massimo spessore circa 15 mm ), con disomogeneo enhancement, e con margini sfumati, soprattutto sul versante mediale, possibile espressione di infiltrazione del grasso periviscerale.In adiacenza si apprezzano alcuni linfonodi tondeggianti fino a circa 8 mm di massimo diametro.In piccola pelvi è presente formazione di verosimile pertinenza uterina, ovalare, di 50x45 mm, ipodensa, che presenta disomogeneo enhancement nelle fasi tardive, con pareti lievemente ispessite: ulteriore analoga formazione di circa 20 mm , si apprezza a dx delle precedente; il grasso circostante tali formazioni appare soffuso.Tale quadro è sospetto per processo produttivo.Non versamento in sede addominopelvica.Il ciclo di terapia "Protocollo de Gramont"terminato ottobre 2008.Il 25/11/08 ha eseguito la tac al torace risulato:Esame richiesto per rivalutazione in paziente operata di processo produttivo del colon discendente, operata e chemiotrattata.Indagine eseguita senza e con mdc (120ml Lomeprolo 400 mgl/ml) con flusso di 2 mL/s.Al controllo odierno presenza di IAP, con estremo profondo in sede di vena cava superiore.Nella porzione di tiroide compresa nell´indagine si osservano alcuni voluminosi linfonodi ipodensi, il maggiore di circa 20 mm:utile valutazione ecografia.In ambito toracico ispessimenti pleurici biapicali.Piccolo nodulino di circa 4 mm si osserva del lobo medio in sede mantellare, segmento laterale; altro 3 mm subpleurico al segmento laterale del lobo inferiore omolaterale; le ridotte dimensioni non ne consentono la caratterizzazione: si consiglia controllo TC a 3 mesi. Strie iperdense pleuro-parenchimali preferibilmente fibrotiche si osservano in paracardiaca destra.Lieve accentuazione della trama interstiziale nel seno constofrenico posteriore destra. Alcuni linfonodi ascellari, i maggiori di 12 mm .Numerose formazioni linfonodali si osservano in sede mesenteriale inferiori al centimetro.
E' da un paio di mesi che soffre oggi giorno di mal di testa senso di pesantezza nella zona fronte e stanchezza.cosa ne pensa?grazie
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

ritengo sia opportuno avere un quadro completo con l'esecuzione di un esame PET total body.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it