Utente 126XXX
salve sono giuseppe,ho 32 anni,già vi ho scritto ma ora vi riporto le analisi da me effettuate e prescritte da un andrologo che ho consultato poichè due anni fa mi ero stufato di vivere la mia sessualità,da sempre,in modo deficitario,con erezioni mai piene, periodi refrattari lunghissimi e difficoltà perenne nel mantenimento dell'erezione stessa!allora,....a fabbraio del 2007 TIREOSTIMOLANTE 1,041 rif 0,300-4,300 LUTEINIZZANTE 2.1 rif 1.5-9.3 FOLLICOLOSTIMOLANTE 2.1 rif 1.4-18.1 PROLATTINA 7.8 rif 2.1-18.0 TESTOSTERONE TOTALE 10.86 rif 8.50-29.00 TESTOSTERONE LIBERO 12.5 rif 8.0-42.0. ad aprile del 2007 avevo TESTOSTERONE TOTALE 20.27 rif 8.50-29.00 PSA 0.5 rif 0.0-2.0 PSA LIBERO 0.13 rif 0.03-0.50 RAPPORTO PSA LIBERO/PSA TOTALE 0.26 (rischio basso) TESTOSTERONE LIBERO 10.00 rif 8.0-42.0 PREMETTO CHE DA ECOPROSTATA TRANSRETTALE MI è STATA TROVATA UNA CALCIFICAZIONE DI 17MM PROBABILE SEGUITO DI PROSTRATITE NON CURATA In seguito il mio andrologo mi prescrisse cura con androgel MA IL MIO MEDICO DI FAMIGLIA MI BLOCCò DICENDO CHE POTEVA CAUSARE GRAVI PATOLOGIE, PERSINO TUMORI. secondo voi, i miei valori giustificano l'assunzione di testosterone?chiedo voi un aiuto poichè ancora vivo la mia scarsa sessualità e vorrei dare una svolta a questa situazione. infine, mi consigliate qualche esame di laboratorio ulteriore?grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il testosterne non provoca in alcun modo tumori...E' impiegato anche per il suo effetto dopante,non solo nello sport,ma,anche,e soprattutto,nei casi clinici di desiderio sessuale ipoattivo.Per il resto,si rifaccia ai consigli di un andrologo reale e non virtuale.Cordialita'.
[#2] dopo  


dal 2009
grazie, ma secondo Lei i valori da me riportati sono in effetti più bassi del normale a 32anni?faccia conto che gli esami come vede li ho fatti alla soglia dei trent anni ed entrambe le volte di mattina (h9circa) lontano da rapporti sessuali che in entrambi i casi non ebbi le sare precedenti gli esami!
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...sono valori quantitavamente normali.Cordialità.