Utente 305XXX
ho 20 anni,i miei testicoli ed il mio pene hanno le dimensioni piccolissime, come un bambino di 6 anni ad esmpio.
siccome per me e diventata una fissazione,potete perfavore dirmi che cura posso fare per incrementare i miei organi riproduttivi.
sto male a livello sociale, non riesco più a concentrarmi e ancora più grave sono diventato molto insicuro di me stesso.risp. per favore

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

va valutata la possibilita' di un problema endocrino prima di considerare l'opzione di incremento dell'organo.
Deve rivolgersi ad un urologo per una visita specialistica che possa aiutarla a capire l'origine del problema.

Cordiali Saluti
Dr. F.S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
caro signore prima di definire piccolo è consigliabile una visita urologica
[#3] dopo  
Dr. Pietro Salacone
24% attività
4% attualità
12% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Caro ragazzo,

come già detto dai miei colleghi va fatta una visita andrologica e degli accertamenti diagnostici prima di valutare se è necessario e/o possibile una qualunque terapia medica.

Cari saluti
Dr. P. Salacone
[#4] dopo  
Dr. Daniele Bonanno
24% attività
0% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
mi sembra importante che lei possa approfondire la sua situazione sia anatomica che endocrinologica con il più adeguato supporto specialistico. Il disagio psico-relazionale che descrive suggerisce l'utilità di un parallelo counselling psicologico che le permetta di limitare l'impatto sul suo benessere individuale e relazionale-sociale.
Un saluto.

Dott. Daniele Bonanno
bonanno@aisps.net
[#5] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
visto che ha fatto il primo passo chiedendo informazioni sul suo problema, faccia anche il secondo: si faccia valutare direttamente da uno specialista andrologo.

Cordialmente,

Edoardo Pescatori
[#6] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Caro signore ritengo che si tratti prevalentemente di una problematica di natura psicogena, tuttavia affinchè ciò possa tranquillizzarla le consiglio comunque una visita urologica/andrologica in quanto il collega che la visiterà valutera obiettivamente la sua situzione e saprà darle consigli e suggerimenti circa anche l'eventualità e l'opportunità o meno di un intervento chirurgico per aumentare le dimensioni dell'organo genitale.
Cordiali saluti,
dott. Daniele Masala.